Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Nitroimidazoli

Storia dei nitroimidazoli

Anni ‘40

Dai nitrofurani si è allargato lo studio su altri nitroeterocicli per cercare chemioterapici più attivi verso i Protozoi.

1953 Viene scoperta l’azione trichomonacida dell’antibiotico azomicina,

N che però nell’uso clinico si rivela molto tossica. Ciò spinse la ricerca verso

analoghi 5-nitrati.

NO

N 2

H

azomicina

2-nitro-imidazolo

Spettro

Limitato agli agenti patogeni anaerobi specie protozoi anaerobi.

Meccanismo d’azione

Produzione d’energia nei microrganismi anaerobi a partire dal piruvato:

O H O

2 + + +

- -

CO +

CH COO 2 e

2 H

COO- 2

H C 3

3 piruvato Nitroimidazoli Composti

di riduzione tossici

per il DNA batterico

Impiego clinico

Antisettici intestinali e ginato-urinari ginecologici, trattamento di infezioni respiratorie, stomato gengivali e dentarie.


PAGINE

2

PESO

30.07 KB

AUTORE

flaviael

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in chimica e tecnologia farmaceutiche (5 anni)
SSD:
Università: Catania - Unict
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher flaviael di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chimica farmaceutica e tossicologica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Catania - Unict o del prof Vittorio Franco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chimica farmaceutica e tossicologica

Chimica farmaceutica e tossicologica - sulfamidici
Appunto
Chimica farmaceutica e tossicologica - nitrofurani
Appunto
Chimica farmaceutica e tossicologica - cloramfenicolo e tiamfenicolo
Appunto
Chimica farmaceutica e tossicologica - chinolonici
Appunto