Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Crescita e sviluppo di una pianta

Dalla fusione di uno

spermatozoo ed un ovulo

si origina uno zigote Fase di divisione cellulare

Dallo zigote si origina l’embrione.

dell’embrione

Le cellule restano per lo più indifferenziate, con pareti sottili,

citoplasma denso, nucleo grosso e pochi organuli cellulari (plastidi) non differenziati.

Ecco come si presenta un tessuto embrionale

in attiva divisione cellulare l’embrione

Man mano che si accresce solo le cellule dei

tessuti localizzati ai poli continuano a dividersi, le altre si

differenziano. un’attività

Queste cellule che mantengono di divisione

cellulare in continuità con quella embrionale vengono

chiamate cellule meristematiche primarie ed i tessuti che

costituiscono sono i TESSUTI MERISTEMATICI

APICALI.

I TESSUTI MERISTEMATICI PRIMARI:

Costituiti da cellule in attiva divisione

cellulare. Le c. sono piccole, isodiametriche,

con elevato rapporto nucleo/citoplasma.

I nuclei sono grossi e sono in continua mitosi.

Il citoplasma è ridotto e gli organuli sono

pochi (per lo più ribosomi e mitocondri). I

plastidi allo stadio di proplastidi. I vacuoli

sono assenti.

Le pareti sono sottili e primarie

Dove sono localizzati i meristemi apicali?

I meristemi apicali di una pianta si trovano

all’apice delle radici e dei germogli

Germoglio Radice

In queste zone le cellule si duplicano continuamente producendo sia nuove

cellule meristematiche sia cellule che si differenziano in tessuti primari.

VEDIAMO IN DEATTAGLIO I MERISTEMI PRIMARI DELLA PIANTA

Meristema è una popolazione di cellule perennemente giovani composta da:

cellule iniziali e cellule derivate

Cellula iniziale: cellula capace di

dividersi in modo da formare una

cellula iniziale e una derivata. Le cellule derivate continuano a dividersi

distanziandosi della popolazione delle cellule

Derivate Derivate iniziali e dando vita ai meristemi primari:

Protoderma

Derivate Derivate Meristema fondamentale

Procambio

I Meristemi apicali

I Meristemi primari

Si estendono in tutto l’asse embrionale

durante la sua crescita e si dispongono

radialmente dall’esterno all’interno

I meristemi primari producono specifici tipi cellulari che daranno vita ai tessuti

primari In particolare:

Protoderma origina tessuti tegumentali

Meristema fondamentale origina i tessuti fondamentali

Procambio origina i tessuti vascolari

Tessuti tegumentali: epidermide e periderma

Tessuti fondamentali: parenchima, collenchima, sclerenchima

Tessuti vascolari: xilema, floema

QUINDI : nell’embrione

Tessuti Meristematici PRIMARI: Tessuti presenti ed attivi

(divisione mitotica) per tutta la vita della pianta. Sono presenti in tutte le

piante e dalla loro divisione si originano i tessuti primari.

Si sottolinea che il mantenere ai due opposti

poli della pianta (germoglio e radice) dei

meristemi primari assicurano la crescita

dell’organismo

indefinita per tutta la sua

vita.

Questa caratteristica è unica delle piante.

Uccelli e mammiferi terminano la loro

crescita alla maturità (al massimo vi è un

turnover cellulare di alcuni tessuti). …

Una seconda peculiarità delle piante è che

il differenziamento (trasformazione da meristematica a cellula adulta) dei vari

tipi cellulari non determina mai la perdita della totipotenza tipica delle cellule

meristematiche…

…ogni “dedifferenziarsi“

cellula adulta può e tornare ad essere meristematica,

ovvero moltiplicarsi e produrre cellule destinate a diventare adulte.

Il dedifferenziamento può manifestarsi in seguito a stimoli esterni (danni alla

pianta) ma è anche presente nel piano di realizzazione della struttura adulta di

nell’informazione

molte piante, ovvero è scritto genetica della pianta e diventerà

operativo in momenti specifici della morfogenesi della pianta.

I meristemi che si formano con queste modalità, per dedifferenziamento di

“meristemi secondari”

cellule adulte, prendono il nome di

QUINDI nell’embrione

Tessuti Meristematici SECONDARI: Non presenti ma si originano

secondariamente durante lo sviluppo della pianta. Sono presenti in alcune piante

e dalla loro divisione si originano i tessuti secondari.

I tessuti meristematici secondari hanno in comune con i primari la capacità

di dividersi e produrre cellule destinate a diventare adulte tuttavia

presentano alcune peculiarità:

1. I meristemi secondari si originano da tessuti adulti;

I meristemi primari si originano dallo zigote.

2. Le cellule di un meristema secondario hanno dimensioni maggiori, non

sono isodiametriche ma allungate, sono più differenziate citologicamente

e presentano vacuoli.

I tessuti meristematici secondari nella pianta sono due:

-il cambio cribro-vascolare destinato a produrre tessuto cribroso e tessuto

vascolare;

-e il cambio subero-fellodermico, che produrrà sughero e felloderma o fellogeno .

Esempio di Meristema Secondario:

il cambio interfascicolare o cribro vascolare

Esempio di Meristema Secondario:

il cambio subero fellodermico

Tutti i meristemi sia primari che secondari sono tessuti in intensa attività

proliferativa.

Entrambe i meristemi saranno costituiti da cellule che restano indifferenziate e

cellule che prenderanno la via del differenziamento cellulare.

Si sottolinea che mentre dai meristemi primari si originano i tessuti primari i

meristemi secondari originano tessuti secondari che come vedremo si trovano

solamente in alcune tipologie di piante.

Meristema primaria Meristemi secondaria


PAGINE

29

PESO

1.66 MB

AUTORE

giu92d

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher giu92d di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Biologia vegetale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano Bicocca - Unimib o del prof Labra Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Biologia vegetale

Biologia vegetale - la cellula vegetale
Appunto
Biologia vegetale - alghe e cicli riproduttivi
Appunto
Biologia vegetale - parete cellulare
Appunto
Biologia vegetale - angiosperme
Appunto