Che materia stai cercando?

Benessere lavorativo

Appunti di fondamenti di psicologia del lavoro e delle organizzazioni sul benessere lavorativo basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Santisi dell’università degli Studi di Catania - Unict, facoltà di scienze della formazione. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Fondamenti di psicologia del lavoro e delle organizzazioni docente Prof. G. Santisi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

8. Valutazione, riapplicare dall’ inizio le fasi per verificare se sono stati ottenuti i

risultati desiderati.

Il termine JOB-CRAFTING si riferisce al tentativo dell’individuo di modellare il proprio

lavoro in modo da esprimere le proprie competenze e soddisfare i propri bisogni.

Parker e Ohly hanno sostenuto che gli individui possono impegnarsi per modificare le

caratteristiche del proprio lavoro, per esempio scegliendo i compiti o le priorità.

Questo processo con cui i dipendenti modellano il proprio lavoro è stato chiamato job-

crafting definibile come l’insieme dei cambiamenti materiali o cognitivi che le persone

apportano ai loro compiti o alle loro relazioni di lavoro. I cambiamenti materiali si

riferiscono agli obiettivi perseguiti, alla loro forma , al loro numero e al loro contenuto.

I cambiamenti cognitivi si riferiscono invece al modo in cui si percepisce il proprio

lavoro. Riletto alla luce del jd-r model , il job crafting è esprimibile come:

- aumento delle risorse lavorative sia di tipo strutturale che di tipo sociale

- aumento delle richieste lavorative sfidanti;

-diminuzione delle richieste lavorative che ostacolano la crescita e l’apprendimento.

Con l’espressione RECOVERY FROM WORK si fa riferimento al processo psicologico nel

corso del quale il sistema di funzionamento dell’individuo, che è stato attivato durante

un’esperienza stressante, ritorna a livelli pre-stressor; in altre parole, vengono ridotti o

eliminati i sintomi di stress fisico e psicologico causate dalle esperienze vissute. Il

recovery è un processo che ha generalmente luogo al termine della giornata

lavorativa, durante i weekend , nei periodi di ferie o nei periodi di pausa.

L’esperienza psicologia che l’attività di recovery genera è il rilassamento.

Sonnentag e Fritz descrivono quattro esperienze di ricovery che favoriscono il recupero

delle risorse spese durante l’attività lavorativa:

1. PSICHOLOGICAL DETACHMENT: rappresenta il distaccarsi dal proprio lavoro durante

il tempo libero; implica quindi il “ non pensare a “ questioni lavorative.

2. RELAXATION: indica il trovarsi in uno stato di calma e tranquillità.

3. MASTERY: Fa riferimento all’impegnarsi durante il tempo libero in attività che

distraggono dal lavoro fornendo opportunità di apprendimento di nuove competenze.

4. CONTROL: fa riferimento al grado di potere decisionale che l’individuo ha sulla

scelta di quale attività svolgere nel proprio tempo libero, in che modo e con che tempi.

Workholism o work addiction : indica il rischio a sviluppare una dipendenza da lavoro.

Il primo autore ad introdurre questo concetto fu Oates che lo definì come un eccessivo

e incontrollabile bisogno di lavorare che influenza la salute, la qualità della vita e delle

relazioni personali. I due elementi che definiscono la presenza di workholism:

1. Lavorare eccessivamente e dedicare un’elevata quantità di tempo alle attività

lavorative trascurando la vita familiare, privata e relazionale.

2. Non riuscire a distaccarsi dal lavoro che viene vissuto come un’ossessione.

È stato dimostrato che alcune caratteristiche di personalità, quali la motivazione alla

realizzazione, il perfezionismo , la coscienziosità e l’autoefficacia rendono l’individuo

maggiormente incline a questo rischio. È necessario sviluppare all’interno degli

ambienti di lavoro culture che promuovono stili di vita equilibrati e rispetto dei confini

tra lavoro e vita privata.

Il concetto di insicurezza lavorativa fa riferimento alla preoccupazione relativa alla

continuità del proprio lavoro, al timore di perderlo e di rimanere disoccupati. Le

conseguenze negative dell’insicurezza lavorativa comportano una riduzione della

soddisfazione lavorativa, della salute psicologica e fisica, della prestazione, della


PAGINE

4

PESO

20.02 KB

PUBBLICATO

6 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche
SSD:
Università: Catania - Unict
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher sara_saretta97 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fondamenti di psicologia del lavoro e delle organizzazioni e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Catania - Unict o del prof Santisi Giuseppe.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche

Riassunto esame psicologia dell'intervista e del questionario, Prof. Orazio Licciardello, libro consigliato Gli strumenti psicosociali nella ricerca e nell'intervento. Premesse epistemologiche e dimensioni applicative
Appunto
Psicologia dinamica - modelli della mente di Freud - Appunti
Appunto
Riassunto esame psicologia dei gruppi sociali (prima e seconda parte), Prof. Orazio Licciardello, testo consigliato L'identità della persona sorda. Basi teoriche e ricerche sul campo
Appunto
Il Cognitivismo 3
Appunto