Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L’ imprinting e l’oca Martina ( Lorenz )

Nei primi giorni di vita l’animale e l’individuo hanno la prontezza di capire la figura che li

accudira’ ( imprinting ) cioe’ che lascera’ un impronta, una volta che si forma questo attaccamento

e’ difficile che si riesca a instaurare un legame cosi’ forte con qualcun altro.

Lorenz si immerse in un lago poco prima che delle uova di anatra si schiudessero e ne allontano’ la

madre biologica. Lo sperimentatore fece in modo di farsi notare dai nuovi nati e questi

indirizzarono a lui le richieste di accudimento. Martina, un oca che aveva questo nome lo seguiva e

lo trattava come se fosse lui la mamma e provava stress se questi si allontanava.

Ormai avevano individuato la loro figura d’accudimento ed il processo era irreversibile, Lorenz

rintrodusse di nuovo la mamma nel lago ma i piccoli la ignorarono.

Il periodo per i volati di apprendere qual’e’ la madre avviene entro le 48 ore, la mamma e’ il primo

oggetto in movimento che vedono, per i macachi il primo oggetto caldo che incontrano.

Monotropia: i cuccioli scelgono solo una figura che li puo’ allevare

Sistema dell’ attaccamento: sistema innato e quando si attiva l’individuo mantiene il contatto con

la persona che si prende cura di lui.

Questo meccanismo ci fa elaborare azioni che vengono dall’ interno e dall’ esterno della nostra

persona e in caso di pericolo si attiva.

Il sistema dell’attaccamento ha la funzione di mantenere in equilibrio omeostatico le condizioni

interne e quelle esterne.

Esempio di Rodolfo : ( la visione di un serpente lo fa correre dalla mamma )

Ansia da separazione a base sicura

Non appena cessata la paura il sistema di attaccamento si chiudera’ e ricomincera’ l’esplorazione

del mondo perche’ ora Rodolfo sa che la mamma lo proteggera’.

Quando la mamma si allontanera’ lui provera’ quella che noi chiamiamo ansia ma si calmera’

sapendo che lei tornera’ presto.

Se la mamma non rispondeva in modo adeguato Rodolfo ogni volta che lei sarebbe andata via

avrebbe iniziato a piangere e disperarsi. ( messa in discussione della base sicura )

ANSIA = NON SOLO SEPARAZIONE MA ANCHE AUMENTO DEL RISCHIO.

Lo sviluppo dell’attaccamento del bambino

I fase: dalla nascita fino al secondo mese:

• sorrisi e atti socializzanti con tutti

II fase: fine del secondo mese fino ad otto mesi

• Proprio qui inizia a conoscere la persona che si prende cura di lui, la segue con lo sguardo e

vuole mantenere un contatto fisico con lei

III fase: Ottavo mese fino al secondo anno di vita

Segue la mamma se si allontana, sa che lei esiste anche se non la vede ( effetto permanenza dell’

oggetto di Piajet ).

Inizia a provare ansia da separazione, sa che la mamma c’e’ ma non e’ li’ per lui.Le risposte della

madre avranno grande effetto sulla crescita dell’ individuo.

IV fase:

Inizia a camminare e il contatto con la mamma e’ minore, il loro legame nn e’ visualizzabile ora ma

c’e’ una grande interdipendenza reciproca.

Il significato del bacio: ai primordi il contatto bocca a bocca serviva a trasferire il cibo dalla bocca

della mamma a quella del piccolo.

Durante l’orgasmo il corpo lascia ossitocina che porta al rilassamento dei soggetti e alla

conseguenze fase di “ coccole “ proprio per questo e’ possibile che si formi tra i due individui uno

stretto legame. L’ossitocina determina anche l’attaccamento tra piccolo e mamma, e’ rilasciata con

il latte e contribuisce a quest’ultima uno stato di benessere che gli permette di coccolare il suo

piccolo.

Scelta del partner

• effetto familiarità ( scegliamo qualcuno che somigli ai nostri fratelli o a persone che conosciamo

)

• effetto somiglianza ( somiglianti a noi , con i nostri gusti )

• effetto sensibilità: ( la preferenza verso persone premurose )

COMPLESSO CO_ADATTATO: e’ l’insieme delle caratteristiche anatomiche, fisiologiche e

comportamentali di ogni individuo.

Cio’ significa che ogni piccolo cambiamento di una caratteristica influisca anche sulle altre.

Esempio: stazione eretta = modifica struttura anatomica, modifica stili di vita ecc…

Donne: rifornimento limitato di ovuli

Uomini: rifornimento illimitato di spermatozoi

Criteri di scelta degli uomini:

1 ) alto potenziale riproduttivo

2 ) donne giovani ( perche’ piu’ riproduttive )

3 ) donne belle ( geni privi di deformita’ da trasmettere alla prole ) che seguono il baby schema

4 ) padri certi ( altrimenti hanno paura di investire risorse in prole che non gli appartiene , tanto piu’

le donne resisteranno alle tentazioni degli uomini tanto piu’ si creera’ un relazione stabile ).

5 ) deve essere una ragazza “ seria “

Criteri di scelta delle donne:

1 ) relazioni sentimentali stabili

2 ) evitano le avventure sessuali

3 ) pongono ostacoli agli uomini che tendono ad essere infedeli

4 ) partner piu’ alti

5 ) partner piu’ anziani

La seziona aurea: la combinazione di tratti infantili e tratti maturi se collocati in modo particolare

possono scatenare un meccanismo di attrazione nei confronti di un viso .

I maschi preferiscono non incappare in legami stabili perche’ la paura di allevare prole non sua e’

molto alta. L’ insistere con una donna significa metterla alla prova, tanto piu’ lei resistera’ e tanto

piu’ di formera’ in lui l’immagine di donna seria e questo puo’ portare a una relazione stabile.

I figli a seconda dei parenti e degli amici somigliano sempre di piu’ al papa’, questo meccanismo e’

metto in atto in modo incoscio da questi individui per sottolineare che proprio quello e’ il padre del

piccolo. Gli uomini tendono a giocare di piu’ con figli che somigliano a loro.

La gelosia femminile subentra quando un uomo puo’ potenzialmente innamorarsi di un'altra ed

abbandonare cosi’ moglie e prole, la donna e’ gelosa quindi di un rapporto sentimentale del marito

con un'altra mentre l’uomo e’ geloso dei rapporti sessuali della moglie che lo potrebbero portare ad

essere padre incerto.

Perche’ le donne tradiscono? Le donne, a differenza degli uomini tradiscono i propri partner di

nascosto cosi’ che il loro compagno non sia spinto a pensare che i figli nati dalla loro unione siano

di qualcun altro…se cosi’ fosse l’uomo abbandonerebbe moglie e prole.

La donna ha altri legami per garantirsi un nuovo compagno nel caso perda il precedente.

La seconda soluzione e’ quella che la donna vorrebbe farsi fecondare da un uomo che porta geni

migliori rispetto al proprio partner.


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

6

PESO

32.99 KB

AUTORE

flaviael

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in sociologia
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher flaviael di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicologia Sociale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Attili Grazia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicologia sociale

Amore e odio
Appunto
Ansia da separazione
Appunto
Appunti esame Prof. Toni, Psicologia Sociale
Appunto
Costruzione e rottura dei legami affettivi
Appunto