Cosa portare al test Veterinaria 2020

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
veterinaria

La preparazione per ogni test d’ingresso è lunga e faticosa, soprattutto quando si è sempre più vicini alla data della prova. E quella del test di Veterinaria è ormai arrivata, visto che il test è previsto per il 2 settembre 2020. Ma tra la preparazione teorica, molti e anche spesso, si dimenticano poi della preparazione pratica: ovvero tutto ciò che è indispensabile portare con sé il giorno del test d’ingresso.

Ecco che quindi noi di Skuola.net abbiamo stilato un breve recap per poter aiutare tutte le future matricole a fare un check di ciò che realmente servirà loro il giorno del test d’ingresso di Veterinaria 2020.

Guarda anche:


Test veterinaria 2020: cosa portare in aula


Ci sono una manciata di oggetti indispensabili per affrontare i test, compresi tutti i fogli e i documenti puramente burocratici da conservare e presentare il giorno della prova.
Ecco una lista di tutti i documenti da NON dimenticare assolutamente il 2 settembre:

  • Un documento d’identità o di riconoscimento valido; andranno bene quindi la carta d’identità, il passaporto e la tessera sanitaria. Discorso diverso invece per la patente che non è sempre accettata da tutti, quindi meglio evitare.

  • Ricevuta di iscrizione Universitaly: non tutte le università la richiedono, ma è molto meglio averla con sé il giorno della prova.

  • Ricevuta di pagamento della tassa di iscrizione: sicuramente l’iscrizione al test d’ingresso è stata accompagnata dal pagamento di un bollettino. Ecco, quella ricevuta è essenziale il giorno della prova.



Test veterinaria 2020: cosa è utile e cosa è vietato


Passiamo quindi a tutte le cose che, pur non necessarie come quelle sopra elencate, potrebbero tornare utili il giorno del test d’ingresso:

  • Una bottiglietta d’acqua: vi aiuterà a rimanere idratati e concentrati durante il test.

  • Un pacchetto di gomme da masticare: soprattutto quando si è nervosi, una gomma da masticare è un ottimo antistress e aiuta anche la concentrazione.

  • Orologio: sapere esattamente quanto tempo impiegate per ogni risposta, o calcolare il tempo che manca alla fine, è essenziale in questo tipo di test.



Mentre è severamente vietato portare con sé:

  • telefoni,

  • tablet,

  • auricolari,

  • fogli di appunti,

  • penne,

  • matite,

  • altro materiale di cancelleria.


E ricordiamo anche che per la compilazione del modulo delle risposte è obbligatorio utilizzare la penna nera fornita dall’Università.

Skuola | TV
Scegli la tua scuola: consigli last minute. Segui la live che ti aiuta nell’orientamento scolastico!

Fino al 25 gennaio sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2021/2022. In diretta su Skuola.net, con la partecipazione di Lucia Azzolina, Ministra dell’Istruzione, Enrico Galiano docente e scrittore, Luca Solesin, Change Manager in Ashoka e Mr Sparta Praga, all’anagrafe Antonio Fusco, componente dei Fius Gamer.

21 gennaio 2021 ore 16:00

Segui la diretta