Graduatoria Medicina 2020: differenza tra assegnato e prenotato

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino
graduatoria medicina

E' il grande momento per i neodiplomati che intendono iscriversi all’università, alla facoltà di medicina. Oggi 29 settembre, infatti, saranno pubblici i risultati ufficiali del test dello scorso 3 settembre e la graduatoria nazionale della prova di ammissione a medicina.
I candidati risultati idonei, che hanno cioè ottenuto i 20 punti minimi per entrare in graduatoria, potranno quindi scoprire se saranno assegnati o prenotati a una determinata sede universitaria.
Ma qual è la differenza tra assegnati e prenotati?

Leggi anche:
  • Risultati Test medicina 2020: quando escono e dove trovarli
  • Domande e risposte del test di Medicina 2020: il questionario ufficiale risolto
  • Soluzioni test Medicina 2020: domande, risposte, risultati ufficiali
  • Test medicina 2020 corretto e risolto in PDF da scaricare


  • Graduatoria nazionale test Medicina

    La graduatoria dei test d’ingresso per le facoltà ad accesso programmato nazionale è unica per tutte le università. Ne avremo, dunque, una per medicina che raccoglie insieme tutti i candidati d'Italia. Con quale criterio viene stilata la graduatoria? In base al punteggio ottenuto e alle preferenze espresse per la sede in cui ci si vuole iscrivere. Prevalgono tuttavia i punteggi ottenuti nei quesiti di logica, poi biologia, e a seguire chimica, fisica, matematica e cultura generale. A parità di punteggio prevale il candidato più giovane. Chi passa il test potrà essere indicato con lo status "Assegnato" o "Prenotato".

    • Assegnato
    • Chi si colloca nei primi posti sarà più tranquillo, avendo ottenuto il punteggio utile per conquistare un posto nella sede preferita. Si potrà definire “assegnato” all’ateneo inserito come prima preferenza durante la fase di iscrizione alla prova d’ingresso. Entro 4 giorni dovrà formalizzare l’immatricolazione. Se non dovesse farlo entro il tempo stabilito scatterà l’eliminazione dalla graduatoria e si procederà con lo scorrimento dei posti.

    • Prenotato
    • Lo studente, in fase di iscrizione, può avere inserito diverse facoltà (anzi ha un numero illimitato di preferenze). Qualora abbia ottenuto punteggio utile per entrare in una sede diversa da quella scelta come prima preferenza, lo studente risulterà prenotato e ha due opzioni: l’immatricolazione presso l’ateneo a cui è stato assegnato o attendere lo scorrimento effettuando la conferma di interesse all’immatricolazione sul portale Universitaly (entro 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria) e aspettare che si liberi un posto presso la sua prima scelta o in una facoltà ritenuta migliore dal candidato. Pertanto il prenotato dovrà aspettare lo scorrimento (il primo avverrà l’11 ottobre) e attendere la data delle nuove assegnazioni. In caso di assegnazione dovrà, entro 4 giorni, procedere all’immatricolazione.
    Skuola | TV
    Non perdere la prossima puntata!

    Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

    29 ottobre 2020 ore 16:15

    Segui la diretta