Test Medicina 2018: guida Miur all'accesso programmato

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

 foto di posti test ingresso veterinaria 2015

Manca poco al test Medicina 2018 e ancora tra gli studenti rimangono dubbi sul funzionamento dei test di ingresso ai corsi ad accesso programmato. Per fortuna il Miur ha accolto le richieste di chiarezza degli studenti pubblicando una video-guida che dipanerà ogni incertezza. Cosa succederà quando entrerete in aula per sostenere il test di medicina? Cosa dovrete portare? Come evitare che la prova venga invalidata per un errore di distrazione? E dopo, come riuscire ad interpretare la misteriosa graduatoria nazionale, con i suoi "prenotati" ed "assegnati"? Tutto questo ed altro ancora nella video guida del Miur che potrete guardare qui su Skuola.net.

Scopri tutte le novità sui quiz e le soluzioni del test di Medicina 2018 LIVE >>


Test medicina 2018, ci siamo quasi

Tra poco, il 4 settembre, più di 60mila ragazzi si contenderanno i circa 9779 posti disponibili nelle università per la facoltà di Medicina. Solo 1 su 6 riuscirà ad entrare: è questo il rapporto tra candidati e posti per il test del 2018. Ogni partecipante dovrà rispondere a 60 domande, 20 di ragionamento logico, 18 di biologia, 12 di chimica, 8 di matematica e fisica e 2 di cultura generale. Ogni quesito esatto darà 1,5 punti, mentre ogni errore toglierà 0,4 punti all'aspirante matricola. Zero sono punti se si lascia una domanda senza risposta. Il punteggio finale garantirà l'inserimento in graduatoria superati i 20 punti minimi per accedere. La prima pubblicazione della graduatoria nazionale nominativa è fissata per il 2 ottobre.

Scopri i punteggi minimi test Medicina di tutte le università >>

Carla Ardizzone

Skuola | TV
Il tradimento? Ecco come scoprirlo!

Assieme ai nostri psicosessuologi cercheremo di esplorare questo fenomeno così complesso e capire cosa spinge alcune persona a tradire. Non perdere la puntata!

14 novembre 2018 ore 16:30

Segui la diretta