Soluzioni test Medicina 2020: domande, risposte, risultati ufficiali

manliogrossi
Di manliogrossi
test medicina 2020

Il Test di Medicina 2020 si è svolto oggi 3 settembre. Ovviamente ciò che interessa sempre tutte le aspiranti matricole è sapere quante risposte hanno dato giuste e quante no. Proprio per questo il Ministero dell'Università e della Ricerca, ha pubblicato, come fa ogni anno, le agognate soluzioni sul proprio portale.
Quindi noi di Skuola vi riportiamo le soluzioni corrette del test di Medicina 2020.
In questo modo, gli aspiranti medici potranno da subito farsi un’idea sul test svolto durante la fatidica mattinata del 3 settembre 2020 e capire già nelle prime ore dopo il test le loro possibilità di indossare o meno il camice bianco. Se sei anche tu uno degli aspiranti camici bianchi, che proveranno ad aggiudicarsi uno dei posti disponibili per Medicina e Chirurgia, allora ti conviene ricordare che, dopo aver svolto il Test d’ingresso per medicina 2020, hai un appuntamento con Skuola.net.

Soluzioni e risposte test medicina 2020


Di seguito trovi le soluzioni e le risposte corrette al test di medicina 2020.

GUARDA QUI IL QUESTIONARIO CON LE DOMANDE E LE RISPOSTE CORRETTE DEL TEST DI MEDICINA 2020
(LA RISPOSTA ESATTA E' SEMPRE LA A)

Guarda anche:





Test Medicina 2020: soluzioni e risultati


Oltre a quella del 3 settembre 2020, giorno in cui si è svolta il Test ingresso Medicina 2020, al momento ci sono altre date che devi tenere assolutamente bene a mente se sogni di indossare il camice bianco. Per sapere il risultati del test bisogna attendere circa due settimane, qualcuna in più invece per prendere visione della prova. Il 17 settembre il CINECA pubblica il punteggio ottenuto dai candidati nella loro area riservata sulla piattaforma online Universitaly, il 25 settembre i candidati possono prendere visione del proprio elaborato, punteggio e della propria scheda anagrafica. Il 29 settembre 2020 viene pubblicata la graduatoria nazionale di merito nominativa.

Test Medicina 2020: come si calcola il punteggio


Il punteggio minimo necessario per entrare in graduatoria è di 20 punti, ma attenzione perché questo non significa che avrai il camice bianco assicurato!
Ogni risposta corretta vale ben 1,5 punti, se errata invece ti verranno tolti 0,4 punti. Riceverai 0 se deciderai di lasciare in bianco la domanda. Il consiglio è quindi quello che non rispondere ad una domanda se non ti senti sicuro, magari perché hai de dubbi a riguardo. Se deciderai di non rispondere avrai il ‘vantaggio’ di non essere penalizzato. Meglio infatti non ottenere punti che rischiare di perderne 0,4 non credi?!

Test Medicina 2020: i posti a disposizione


Anche quest’anno, come ormai accade da tempo, non sarà certo un’impresa facile riuscire a superare il Test ingresso Medicina e ottenere quindi il tanto agognato camice bianco che moltissimi ragazzi sognano di indossare. Nonostante, infatti, i posti medicina 2020 sono in aumento rispetto agli scorsi anni. In totale per il 2020 sono messi a disposizione 13.072 posti (erano 11.568 lo scorso anno) e quelli per Odontoiatria e Protesi Dentaria sono 1.231 (erano 1.133).

Test Medicina 2020: il test di ammissione


E' bene ripassare il regolamento che sta alla base della prova di ammissione.
Il decreto sul Test di Medicina 2020 è stato pubblicato lo scorso giugno dal Miur e sulla base di questo sono stati redatti i bandi delle diverse università. Anche i posti disponibili sono stati stabiliti dal Miur, e allo stesso modo il questionario, unico per tutti gli atenei, è redatto dal Ministero. La prova comprende 60 quesiti a risposta multipla da svolgere in 100 minuti. A differenza degli scorsi anni, le domande sono così suddivise:
- 12 quesiti di cultura generale
- 10 di ragionamento logico
- 18 di biologia
- 12 di chimica
- 8 di fisica e matematica

Test Medicina 2020: la graduatoria nazionale


Gli studenti, una volta svolto il Test di Medicina 2020, se ottenuto un punteggio utile, verranno assegnati (o prenotati) ad un certo ateneo, in base alle preferenze espresse e al loro ordine. Dopodiché, verrà pubblicata la prima stesura della graduatoria. Se si risulterà assegnati bisognerà assolutamente immatricolarsi entro 4 giorni, pena la perdita del diritto di iscrizione. Se, invece, si risulterà prenotati, ci si potrà immatricolare sempre entro 4 giorni, ma se non lo si fa, non si perde il posto e si può scegliere, pertanto, di attendere il successivo aggiornamento della graduatoria. Entro 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria nazionale, tutti i candidati, ad eccezione di immatricolati e rinunciatari, hanno l'obbligo di confermare l'interesse all'immatricolazione sull'area riservata del sito Universitaly. Pensa la decadenza dalla graduatoria.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

29 ottobre 2020 ore 16:15

Segui la diretta