Ominide 621 punti

Tema di Italiano sui diritti umani


Ricorreva l’anno scorso, dopo settant’anni, l’anniversario della creazione della Dichiarazione dei Diritti Umani, firmata il 10 dicembre 1948 a Parigi dalle Nazioni Unite, che proclama il valore e la dignità di ogni singolo individuo e legittima la tutela e l’inalienabilità dei diritti umani.
Così enuncia l’articolo 1: “Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e coscienza per il raggiungimento della fratellanza verso gli altri”.
Purtroppo, però, sono sempre più numerosi i fatti di cronaca e di attualità diffusi attraverso i giornali e i mass-media che ci allontanano dall’obiettivo preposto, volto ad una situazione di pace, di rispetto e di armonia tra gli uomini. Il nostro periodo storico è drammaticamente caratterizzato da ingiustizie, costrizioni e violenze, come nelle zone africane, dalla Siria alla Libia, da storie di uomini ridotti schiavi, privati, come prima cosa, del loro essere persone, in cui diritti umani sono calpestati da un capitalismo disumano.
Quante sono le notizie che testimoniano il diritto negato di venire al mondo, di avere una vita dignitosa, un’educazione adeguata, un lavoro? Quanti episodi di uomini e donne torturati, costretti a vivere in condizioni disumane, di bambini sfruttati, persone, vittime, perseguitate per motivi religiosi e politici? Troppi. La storia non insegna e troppo in fretta ci si dimentica dei piccoli passi in avanti compiuti nel passato.
Forse ha ragione Hobbes, e prima di lui Plauto, nell’affermare “homo homini lupus”: nell’uomo prevale l’istinto di sopraffare il proprio simile, esattamente come il lupo che per sopravvivere sbrana più debole.
I diritti umani non devono essere considerati come un ideale lontano, irraggiungibile, immaginario, un’utopia: la strada è molto lunga e tortuosa ma bisogna lottare per la libertà e l’uguaglianza universale, ribellandosi contro quell’istinto di predominio individuale per raggiungere la fratellanza, l’amore e la pace.
Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email