Tutor 40808 punti

tema che racconta di un episodio in cui si è aiutato qualcuno

Racconto di un episodio della vita in cui hai aiutato qualcuno


Per prima cosa voglio dire di essere una persona poco emotiva, ma che prova una grandissima empatia per tutte le persone che conosco e che frequento.
Da più di cinque anni conosco un ragazzo che è nella mia stessa classe e che quasi subito ho trovato molto simpatico, ma allo stesso tempo molto strano. Il conoscersi è stato anche "forzato" dal fatto che abitava nella mia stessa via, perciò ritorniamo a casa insieme dopo la scuola. E' una persona molto timida quindi per conoscerlo a pieno ci ho messo davvero tanto tempo.
Conoscendolo ho scoperto che aveva molti problemi familiari, tra cui il fratello tossicodipendente e il padre disoccupato che aveva perso il lavoro a causa della crisi. Col passare degli anni ho visto che lui, anche avendo tutti questi problemi, era sempre pronto ad aiutare chi aveva bisogno, questo lo rende davvero una bella persona.
Decisi di aiutarlo nelle piccole cose come offrirgli un caffè oppure il pranzo, senza fargli sentire nessun peso addosso. Continuai a fare così fino a quando due anni fa mi disse che avrebbero sfrattato lui e la famiglia, poichè non riuscivano a pagare l'affitto da ormai troppo tempo.
Questa notizia mi aveva stravolto davvero, cercai di recuperare parte dei miei risparmi e insieme a degli amici in comune decidemmo di vendere giocattoli o oggetti che non usavamo più per raccogliere dei soldi. I soldi che avevamo raccolto li andammo a portare ad Andrea che, piangendo li rifiutò, non per cattiveria, ma penso per una questione etica e morale. Penso che questo gesto lo renda ancora di più ammirabile come persona.
Purtroppo lui e la famiglia furono sfrattati e ancora oggi vivono a Tor Bella Monaca, questo mi rese molto triste, perché da quel momento fino ad ora passiamo molto meno tempo insieme. Lo sfratto gli impose di cambiare scuola e sceglierne una più vicina a casa sua, il che avrebbe voluto dire non vederlo proprio più se non in rare occasioni. Decisi di iscrivermi alla sua stessa palestra per non perderlo di vista e ancora oggi lo aiuto nelle piccole cose proprio come facevo prima e di certo continuerò a farlo. Aiutare gli altri è un gesto secondo me molto forte e davvero apprezzabile, anche se non serve a risolvere tutti i problemi degli altri al loro posto. Aiutare costantemente qualcuno nel tempo nelle piccole cose penso sia la miglior cosa.

A cura di Enrico.

Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Articolo culturale: recensire un film