Video appunto: Grand Tour

Le Grand Tour



Durante il 17° secolo si afferma il fenomeno del Grand Tour: i rampolli dell'aristocrazia nord europea, in particolare inglesi e scandinavi, viaggiavano nell'area del mediterraneo, tra l'Italia e la Grecia, per diverse questioni ma soprattutto per alimentare il prestigio della famiglia e per altre dimensioni.

Con l'avvento della tecnologia poi questo viaggio si diffonde in tutto il mondo.

Con l'espressione turismo si intende anche il settore industriale e commerciale che si occupa di fornire beni e servizi tangibili (trasporti, strutture ricettive, musei, parchi naturali, ecc...). Anche qui dobbiamo ragionare un attimo in termini sociologici: il turismo non è l'industria turistica, ma sono due dimensioni diverse che si contengono l'una nell'altra, e quando io parlo di turismo mi riferisco a un fenomeno sociale. Anche l'industria turistica è un fenomeno sociale, legato però ad aspetti economici.
Bisogna sempre distinguere l'industria turistica dal turismo tout court.

Scienze hard: ingegneria, medicina,...Possono ripetere il metodo. L'oggetto delle scienze sociali (ad es. la patata) non cambia.
Scienze soft: letteratura latina, ... La persona, che è l'oggetto delle scienze sociali, cambia. Ci sono delle proprietà strutturali degli essere umani che abbiamo in maniera permanente e non possiamo cambiare.