Ominide 2994 punti

Lo spazio secondo gli economisti


Gli economisti considerano le attività economiche come delle attività che si svolgono all'interno di un contenitore. Mentre gli economisti in generale non danno molta importanza all'aspetto spaziale dell'economia, invece l'economista applicato da importanza anche allo spazio all'interno del quale avvengono i fenomeni economici.
Essi sostengono che lo spazio non è altro che un contenitore in cui si svolgono le attività umane, e dal punto di vista economico possono essere divise in:
- Attività residenziale.
- Attività di produzione.
- Attività di consumo.

Questo contenitore non è altro che lo spazio, ad esempio la regione Campania, all'interno del quali si svolgono queste attività. Il turismo è un'attività sia di produzione che di consumo.
Alla base di questo contenitore affinchè si possano svolgere attività turistiche ci devono essere risorse naturali, culturali e organizzative.
All'interno di questo contenitore ci sono 4 tipologie di attività che compongono il prodotto turistico.

Gli economisti dello spazio danno un'attenzione forte all'aspetto territoriale tanto che considerano il territorio all'interno del quale si svolgono le attività economiche come un contenitore, che affinché possa produrre risultati soddisfacenti, deve avere alla base risorse naturali, culturali e soprattutto organizzative.

Hai bisogno di aiuto in Tecnico Turistico?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità