Ominide 2387 punti

Servono per collegare verticalmente due piani e si dividono in quelli a percorrenza pedonale e meccanica.
a percorrenza pedonale
Le scale si compongono di alzata e pedata (P=2a+p=63,65 cm --> Formula di Blondel). L'alzata solitamente non supera i 17 cm, e la pedata è di 30 cm (il piede è mediamente 24 cm). Il diagramma di Doll e Lehrmann misura il consumo di energia in funzione de rapporto tra alzata e pedata. L'insieme di più gradini forma una rampa di scale. Ogni 12 gradini si introduce un pianerottolo e le scale di un edificio pubblico devono essere larghe 120 cm con un parapetto alto 1 m (per adulti) e uno a 75 cm (per bambini), quello posto sul vuoto deve avere un'altezza minima di 1 m ed essere inattraversabile da una sfera del diametro di 10 cm. La pendenza è il rapporto tra il dislivello dei piani collegati (h) e la proiezione orizzontale del collegamento(b) e di misura in percentuale. L'inclinazione è l’angolo tra la retta tangente al suo andamento in sezione e l’orizzontale(α) e so misura in gradi.

L'altezza minima di una scala è 215 cm e deve avere le seguenti caratteristiche:
• il corrimano deve essere di facile presa e prolungato di 30 cm
• viene posta un'illuminazione laterale per evitare l'abbagliamento
• le pedate devono essere antisdrucciolevoli
• devono avere finitura diversa al primo e all'ultimo scalino per in non vedenti
• se la larghezza della scala superiore a 5 m bisogna mettere un corrimano intermedio

Hai bisogno di aiuto in Tecnica delle costruzioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email