Ominide 11266 punti

L’azione dell’uomo nella catena alimentare


Quando fa la sua comparsa sulla Terra l’uomo si trova in condizioni simili a quelle degli animali: vive in un certo ambiente, ne è parte, ma la sua capacità di modificarlo è quasi nulla. Egli lo usa, si nutre di ciò che la natura gli mette a disposizione: raccoglie frutti e vegetali commestibili e organizza battute di caccia per catturare la selvaggina. Si inserisce nelle catene alimentari, di volta in volta, come vegetariano e come carnivoro. A queste catene alimentari l’uomo è strettamente legato e perciò deve spostarsi continuamente per seguire la selvaggina nelle sue migrazioni o per trovare nuovi territori più ricchi da sfruttare.
Il rapporto tra l’uomo e la natura cambia completamente quando egli smette di essere solamente raccoglitore e cacciatore e diventa anche agricoltore e allevatore. Il nostro antenato impara allora a favorire la crescita e lo sviluppo di quei vegetali e di quegli animali di cui si ciba; così facendo crea delle catene alimentari molto corte di cui egli rappresenta l’ultimo anello. Per trarre il massimo vantaggio possibile da queste catene alimentari usa tutti i sistemi che riesce a inventare per combattere ed eliminare gli organismi che lo ostacolano (le erbe infestanti dei campi, i parassiti delle piante, i predatori degli animali domestici ecc.). Interviene in modo più evidente sull’ambiente, disboscando il terreno per coltivare cereali come l’orzo e il frumento e per creare pascoli per gli animali che ha imparato ad addomesticare. L’agricoltura cambia completamente il suo modo di vita: ora l’uomo non deve più spostarsi in continuazione alla ricerca di cibo poiché è in grado di procurarselo con il lavoro. Può quindi stabilirsi in una località adeguata alle sue esigenze: nascono i primi villaggi e le prime strutture abitative organizzate.
Hai bisogno di aiuto in Preistoria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017