Video appunto: Situazione nei regni d'Europa nel Quattrocento
La situazione nei regni d'Europa nel Quattrocento


Il regno di Polonia raggiunse la massima estensione all’inizio del Quattrocento con l’unione matrimoniale tra la dinastia regnante polacca e quella lituana. La dinastia lituana degli Jagelloni, con a capo il fondatore Ladislao II, prese il comando di questo grande regno che si estese ulteriormente in seguito alla sconfitta dell’Ordine teutonico e alla conseguente annessione nel regno dei suoi territori.