Video appunto: Giacomo VI

Giacomo VI



Con la morte di Elisabetta I si estinse la stirpe dei Tudor e Giacomo VI salì al trono con il titolo di Giacomo I. Era protestante e credeva di essere il rappresentante di Dio sulla terra. Convocò il Parlamento solo per chiedere del denaro, ma questo non gli diede nulla, a meno che il denaro non fosse necessario per la guerra.
Era interessato alla stregoneria e dichiarò di credere nella magia nera.
Il problema più urgente del regno era la religione: I cattolici erano esclusi dalla vita pubblica; i protestanti estremisti, chiamati puritani, avevano un alto senso del dovere e non volevano vivere in un paese che credevano sarebbe caduto in un declino morale. Così nel 1620 un centinaio di loro, i Padri Pellegrini, lasciarono l'Inghilterra per l'America e fondarono New Plymouth. Giacomo I autorizzò una nuova traduzione della Bibbia nel 1604. Cinquanta studiosi lavorarono alla traduzione per sette anni: questa versione sarebbe stata ascoltata e letta anche da leymen. La Bibbia di Re Giacomo sarà usata dalla Chiesa d'Inghilterra per più di trecento anni.

Alla fine del XVI secolo il Paese inglese rimase cattolico, anche se Giacomo I era fortemente protestante. Per questo il popolo dovette affrontare un livello crescente di persecuzione come la pena di morte. Baddesley Clinton è una casa di campagna nel Warwickshire che divenne un importante luogo di rifugio per i cattolici, con una stanza segreta nascosta chiamata "il buco di un prete". Nel 1605 alcuni cattolici radicali tentarono di bombardare il re nelle case del Parlamento. Guy Fawkes fu l'uomo scelto per preparare la miccia; un uomo di nome Thomas Percy affittò una casa accanto alle Camere del Parlamento e poi riuscì ad accedere alla stanza direttamente sotto la Camera dei Lord. Tutto andava bene, ma uno dei complottisti scrisse una lettera a suo cognato per avvertirlo di non partecipare alla sessione inaugurale del Parlamento. La lettera fu mostrata ad altri membri del governo e una mattina del 5 novembre i soldati scoprirono Fawkes e lo arrestarono. Nel frattempo nelle Midlands è stata organizzata un'insurrezione armata, ma poche persone hanno sostenuto la causa cattolica. Coloro che non furono uccisi furono imprigionati nella Torre di Londra e furono brutalmente giustiziati con Guy Fawkes nel gennaio del 1606. Il fallimento del complotto della polvere da sparo è ancora oggi commemorato in Inghilterra il 5 novembre.