Video appunto: Filippo II e la rivolta dei Paesi Bassi
Filippo II e la rivolta dei Paesi Bassi


Filippo II tolse autonomia ai Paesi Bassi, inviò funzionari madrileni ad amministrare questi territori, impose un carico fiscale notevole e impose il cattolicesimo anche alle province ormai calviniste attraverso una spietata inquisizione. I Paesi Bassi del tempo erano formati da diciassette province e sette di queste, quelle settentrionali, erano di fede calvinista.