Ominide 4958 punti
Il trecento è un secolo di crisi, da cui l’Europa esce profondamente trasformata sia sul piano socio-economico, sia su quello politico-istituzionale. La crisi è da attribuire a 3 fattori: la terribile epidemia di peste, che scoppiò nel 1347; la guerra, in particolare quella lunghissima tra Francia e Inghilterra, che fu denominata guerra dei 100 anni, iniziata nel 1337 e le difficoltà della produzione agraria fenomeno che si era venuto profilando già alla fine del Duecento.
Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email