Genius 23453 punti

La Terza Crociata


Nel 1187 giunse in Europa una notizia sconvolgente: l’emirato di Mossul contro il quale la 2.a Crociata aveva invano combattuto, era diventata una grande potenza fino sa comprendere, oltre alla Mesopotamia, anche la Siria e l’Egitto ed era governata dal Saladino, un valoroso sovrano. Nello stesso anno, i soldati dell’E mirato avevano travolto le forze crociate a difesa di Gerusalemme, il re della città era stato fatto prigioniero e i domini cristiani erano stati ridotti a poche piazzeforti sulla costa.
In Europa, tutti i Cristiani furono animati dal forte desiderio di riconquistare la Città Santa. A tale notizia i massimi sovrani dell’Occidente, cioè Federico I Barbarossa, Filippo II Augusto, re di Francia e Riccardo Cuor di Leone, re d’Inghilterra, partirono per il Medio Oriente. Purtroppo il Barbarossa mori, annegato, mentre cercava di attraversare a nuoto il fiume Saleph in Cilicia, mentre il suo esercito veniva sterminato dagli attacchi nemici e dal clima inospitale della regione. I sovrani francese ed inglese riuscirono ad evitare una simile sventura perché erano giunti in Terrasanta via mare. All’inizio, i due eserciti uniti riportarono una vittoria cingendo d’assedio San Giovanni d’Acri (1189), una piazzaforte ben munita, situata sulla costa settentrionale palestinese, grazie anche all’aiuto fornito dalle flotte genovesi e pisane che bloccarono i rifornimenti per mare della città. In questa battaglia si distinse particolarmente Riccardo Cuor di Leone.
Nonostante questo brillante risultato, alcune discordie insorte fra i due re, paralizzarono di seguito le operazioni. Per questo motivo, Filippo Augusto rientrò ben presto in Francia, mentre Riccardo d’Inghilterra preferì concentrare i suoi sforzi sull’isola di Cipro che egli riuscì a strappare alla dominazione greca. Qui fondò un regno indipendente governato dalla dinastia dei Lusignano, una casata discendente dall’ ex re di Gerusalemme, che durerà fino al XVI secolo.
Anche questa crociata si era risultò un un fallimento, ancora per motivi personali e per disaccordi fra le potenze europee.
Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email