Ominide 338 punti

Il Medioevo è composto da due periodi ben precisi: il Basso e l'Alto Medioevo.
Il Basso Medioevo ha inizio dopo l'anno mille mentre l'Alto Medioevo ha inizio prima dell'anno mille.

Durante l'Alto Medioevo si verificano delle invasioni di alcuni dei popoli dell'ex-impero formando, così, i regni romano-barbarici. A causa delle continue invasioni in Europa ci fu la necessità di costruire i primi castelli, attrezzati con tutto il necessario sia per vivere che per difendersi come se fossero delle vere e proprie città.
Successivamente, Carlo Magno riuscirà ad unificare tutti i regni romano-barbarici per formare un'unico grande impero chiamato Sacro Romano Impero del quale ne sarà imperatore per scelta del papa.

Carlo Magno decise, inoltre, di formare un nuovo sistema politico e amministrativo. Decise di dividere l'impero in 230 province: le contee erano le zone all'interno dell'impero mentre le marche erano al confine ed ognuna di esse erano comandate da conti e marchesi.

Inoltre, decise di provare un nuovo metodo chiamato "Feudalesimo". Si trattava di popolazioni che vivevano nelle campagne attorno al castello del Signore locale (ovvero colui che aveva di proprietà tutti i terreni) che aveva a disposizione le sue guardie e le proprie leggi. Questo sistema si basava sul far lavorare dei contadini nei terreni di proprietà del feudatario e inoltre dovevano dare una parte del raccolto ottenuto in cambio di protezione da eventuali invasioni.
Il terreno sul quale i contadini lavoravano veniva chiamato "Feudo".
Con l'introduzione di questo nuovo sistema fu formata la "Piramide Feudale" (Signore, Vassalli, Valvassori e Valvassini).
Per poter consumare il raccolto ottenuto e che non dovevano dare al Feudatario, dovevano pagare una tassa in denaro. Dato che i contadini non avevano abbastanza soldi succedeva spesso che dovessero concedere delle giornate di lavoro gratuite per qualche giorno della settimana o dell'anno. Esse erano chiamate "corvées".
I contadini erano anche vincolati al Signore locale e questo significava che non potevano assolutamente abbandonare il feudo senza il permesso del feudatario.

Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email