Ominide 5673 punti

La civiltà islamica

Nelle loro guerre di conquiste , gli Arabi vennero in contatto con numerose civiltà, i prodotti più utili , le tecniche e le invenzioni più ingegnose dei popoli conquistati venivano poi diffusi in tutto l’impero musulmano. Dai popoli del vicino Oriente, essi appresero e applicarono le tecniche di coltivazione: costruirono canali per irrigare i campi e trasformarono molte regioni aride in bellissimi giardini che producevano ortaggi e piante da frutta. Inoltre essi fecero conoscere ai popoli europei nuove piante provenienti dall’india e dalla Cina: così arrivarono il riso, le arance, i limoni, i mandarini, lo zucchero. Nel campo delle scienze, gli Arabi portarono in Europa importanti scoperte provenienti dall’Asia, come la carta e la polvere da sparo. Gli Arabi introdussero anche i numeri così come si scrivono oggi, compreso il segno per indicare lo zero, che nel mondo greco e romano non era usato. Prima che gli Arabi diffondessero i numeri indiani ( poi chiamati numeri arabi) in Occidente i numeri venivano scritti con le lettere, come facevano i Romani. Gli artisti arabi svilupparono soprattutto le decorazioni, dal momento che il Corano vietava la rappresentazione di figure umane e di animali nelle moschee. Mentre in Europa le città avevano perso la loro importanza, nell’Impero musulmano si verificò un prodigioso sviluppo dei centri urbani. I conquistatori arabi, infatti, fecero fiorire le antiche città del Medio Oriente, come Damasco e Gerusalemme e fondarono nuove splendide città come Bagdad, il Cairo, Tunisi e Algeri. La città araba, circondata da mura poderose, era caratterizzata da due luoghi fondamentali e sempre presenti: la moschea e il mercato. La moschea era luogo di preghiera, ma al suo interno si svolgevano riunioni, si amministrava la giustizia e si leggevano gli editi del Califfo. Il cuore della vita economica era invece il suk ( mercato) , un quartiere formato da botteghe di artigiani e di commercianti.

Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Penetrazione islamica in India