Ominide 1069 punti

Particolare fondamentale che permise all'agricoltura di svilupparsi con una notevole velocità ed efficenza è sicuramente stato dato dall'introduzione di particolari strumenti e tecniche che resero più facile ed efficace il lavoro pesante e i lavori nei campi coltivati.
I primi agricoltori della storia dell'umanità erano soliti usare zappe di legno, se non direttamente le mani, dotate di una punta di pietra in modo da frammentare più facilmente la superficie compatta dei vari terreni. Quest'evoluzione permise di far risalire le sostanze minerali presenti nel sottosuolo e, di conseguenza, far crescere in modo rapido le piante e piantare nuovamente i semi in modo artificiale, il che rese l'atto della semina ottimale: infatti, i semi, senza le condizioni ottimali, non avrebbero trovato il luogo giusto per svilupparsi, e sarebbero stati inoltre bersaglio della fame di animali selvatici quali uccelli o altri animali.

Dopo quest'innovazione, per gli esseri umani resero ancor più facile impiantare i semi in profondità eliminando totalmente il processo della zappatura soppiantandolo con l'innovazione del secolo, che fu, come detto nel titolo, l'aratro. E' scontato dire che questo strumento,inizialmente, era del tutto rudimentale e instabile meccanicamente; infatti era costituito da un bastone al cui vertice fu fissato una punta di pietra che praticava le funzioni della zappa stessa, ma maggiormente efficace,rapido e meno stancante, questo perché il coltivatore non aveva bisogno di muovere lo strumento dall'alto verso il basso per utilizzarlo, ma bastava semplicemente trascinarlo in direzione orizzontale.

Agli inizi l'aratro era trainato dai contadini stessi, ma in seguito iniziarono ad essere usati i primi animali da traino, che resero ulteriormente più facili l'atto di dissodamento dei terreni.

L'importanza di questo strumento ai fini di produttività nei campi è soprattutto testimoniata ancor'oggi dal fatto che, nelle zone in cui si diffuse particolarmente, l'agricoltura era più retrograda nelle altre zone rispetto a quelle del Vicino Oriente ed affini.

Hai bisogno di aiuto in Storia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email