Sapiens 8239 punti

Ebrei e Fenici


Gli Ebrei furono un popolo di pastori nomadi divisi in tribù, legate fra loro da legami di parentela. Guidati dal patriarca Abramo, si stabilirono verso il 2000 a.C. nell’attuale Palestina, che però dovettero poi lasciare, trasferendosi in Egitto. (1800 a.C.), dove divennero schiavi.
Solo verso il 1250 a.C., guidati da Mose e poi da Giosuè , essi fecero ritorno in Palestina da essi ritenuta la Terra promessa da Dio. Qui si formò il regno di Israele ,sotto la guida di Saul, Davide e infine di Salomone. In seguito gli Ebrei si divisero in due regni: quello di Israele , con capitale Samaria , e quello di Giuda , con capitale Gerusalemme.
Alla morte di Salomone, nessun capo riuscì a imporsi e iniziò un lungo periodo di decadenza, ti n a che la Palestina divenne una provincia romana (63 a.C.). Ebbe allora inizio la diaspora del popolo ebraico, ossia la sua emigrazione di massa verso altre regioni.
L’importanza degli Ebrei risiede nella loro vicenda religiosa, narrata nella Bibbia o
Antico testamento. La religione ebraica è monoteista ; Dio è puro spirito e l’uomo è l’unico responsabile delle proprie azioni.
Dei Fenici, popolazione che abitava la regione attuale del Libano, abbiamo notizie a partire dal 2000 a.C. circa. La posizione geografica della loro regione, affacciata sul mare, li spinse a sviluppare la pesca e il commercio. Numerose furono le città indipendenti da loro fondate, ognuna con un proprio re. Questa divisione le rendeva deboli politicamente e le costringeva a pagare tributi ai potenti imperi confinanti ( Egizi,Assiri) per poter mantenere la libertà dei commerci marittimi.
Insieme al commercio, i Fenici esercitavano anche la pirateria. Fondarono numerose colonie nel Mediterraneo, fra le quali Cadice e Cartagine. I continui rapporti e le numerose attività commerciali li spinsero a cercare un sistema di scrittura semplice, basato su 22 segni, a ciascuno dei quali corrispondeva un suono.
Hai bisogno di aiuto in Storia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove