Gli Etruschi


Ad Altamura sono stati ritrovati i resti del più antico uomo romano, risalenti a quattrocento mila anni fa. La penisola italia è sempre stata un ambiente favorevole alle conquiste, per la ricchezza della sua flora e della sua fauna e per i tantissimi km di coste.
Nel 1000 a.C. gli abitanti dell'Italia vivevano vicino ai fiumi e ai laghi, praticavano l'agricoltura. Furono i Greci e i Fenici a portare gli Italici a un livello di civiltà più evoluto. Essi arrivarono tra X e IX secolo a.C. , fondarono varie colonie sulle coste, come la colonia greca siciliana: la Magna Grecia. I Greci portarono in Italia l'uso della moneta, il commercio, la navigazione e l'artigianato. Diffusero la scrittura e portarono in Italia il modello della polis.
Prima di Roma, la civiltà più evoluta era quella degli Etruschi, formata a partire dal IX secolo a.C.
Gli Etruschi occuparono un vasto territorio: mar Tirreno, Appennino, fiumi Arno e Tevere. Fondarono numerose città come, alcune scomparvero, ma alcune esistono ancora: Tarquinia, Arezzo, Perugia, Cerveteri, Volterra. La loro regione è detta Etruria, da qui si andarono espandendo verso la Pianura Padana e a sud.
Il massimo sviluppo di questa civiltà si ebbe tra VII e VI secolo a.C.
Essi crearono vere e proprie città-stato: le poleis.
Ogni polis era autonoma e governata dal lucumone, il re. Spesso queste poleis erano in lotta tra di loro. Infatti per questo gli Etruschi furono facilmente sconfitti.
Essi usavano la scrittura dal VII secolo a.C., molto simile a quella greca e alle lingue indoeuropee.
Gli Etruschi credevano nell'immortalità dell'anima. Le tombe che costruivano erano considerate le abitazioni dei defunti, dovevano perciò imitare le case dei vivi; avevano stante con oggetti che venivano ritenuti utili per il defunto. Dipingevano le pareti con vivaci colori e con figure di scene realistiche.
Gli Etruschi pensavano inoltre che gli dei si manifestassero con segni naturali, per questo i sacerdoti osservavano il volo degli o il tempo atmosferico.
Hai bisogno di aiuto in Storia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email