dins di dins
Habilis 576 punti

La Vigilia della guerra

Nonostante le resistenze delle potenze europee sul’Anshuluss(annessione dell’Austria alla Germania), il 13 marzo del ’38 Hitler entrò a Vienna, accolto dalla folla. Con la Gran Bretagna che seguiva una linea di Appeasement, essa ascoltò con interesse la proposta tedesca di alleanza che riconoscesse ai tedeschi l’egemonia Europea e alla Gran Bretagna il predominio coloniale e navale. Nel ’38 la conferenza di Monaco, dove parteciparono(Mosca,Chamberlain,Hitler, Mussolini e Daladier), spezzò i residui legami diplomatici della ‘Piccola intesa’, il sistema di alleanze creato dalla Francia in Europa Orientale.Nel ’39 la Cecoslovacchia venne divisa in un protettorato di Boemia e Moravia sotto controllo tedesco e in una Slovacchia formalmente indipendente. Nel ’38 il ministro degli Esteri tedesco Von Ribentrop chiese alla Polonia, la cessione di Danzica, nel ’39 tale pretesa di Hitler fu respinta dal governo polacco, e Francia e Gran Bretagna, garantirono l’aiuto militare in caso di guerra. Nel ’39 Mussolini invase l’Albania, per bilanciare l’iniziativa tedesca, e strinse il ‘Patto d’acciaio’ che impegnava l’Italia ad entrare in guerra a fianco dei tedeschi. Una strategia antihitleriana per essere efficace, doveva coinvolgere l’URSS per porre Hitler di fronte alla minaccia di una guerra su due fronti: a oriente con l’URSS, a occidente con Francia e Gran Bretagna. Con il Neutrality Act (votato nel ’35 e confermato nel ’39), gli USA confermarono il loro isolazionismo(la legge stabiliva che non si potessero vendere armi ai paesi belligeranti). Hitler convinto della necessità di agire in fretta per bruciare sul tempo il riarmo francese e britannico, strinse un patto di non aggressione con Stalin (il 23 agosto del ’39), procedendo alla definizione delle rispettive zone d’influenza; la Germania aveva libertà sulla Polonia a Ovest, e l’Urss sulla Polonia orientale,parte degli Stati baltici e Bessarabia. Nel 1° settembre ’39 i tedeschi varcarono il confine della Polonia, provocando il 3 settembre la dichiarazione di guerra di Francia e Gran Bretagna.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email