Ominide 690 punti

In questo appunto ho pubblicato un breve riassunto sul crollo della Germania durante la Seconda Guerra Mondiale. Potete trovate tutte le parti più importanti della Seconda Guerra Mondiale. In questo momento la Germania era sotto il controllo di Hitler e sopratutto per colpa sua, la Germania si trova in questa cattiva condizione. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Hitler ha causato centinaia di morti e per questo motivo la Germania, una volta firmato l'armistizio si troverà in un brutto momento, in quanto ripagherà tutti i problemi causati. Da qui parte il breve riassunto sul crollo tedesco. Il D-day è il giorno dell'invasione della Francia con lo sbarco alleato sulle spiagge della Normandia. Parigi viene evacuata dai tedeschi e la Francia è libera. I tedeschi ora sono pressati su due fronti. Ad agosto iniziano a ritirarsi dalla Grecia e a dicembre deve difendersi su una linea che a sud è sul confine orientale jugoslavo. Neanche a ovest le truppe germaniche possono contrastare l'avanzata anglo-americana e si ritirano sulla sponda sinistra del Reno. Hitler tenta l'ultima controffensiva sulle colline delle Ardenne che senza fine getta nella mischia mezzi di ogni tipo. Nel 1945 decidono l'assetto dell'Europa nel dopoguerra. Il 30 Aprile Hitler si suicida e l'8 Maggio la Germania si arrende senza condizioni.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email