Ominide 4479 punti

La società industriale produce ideologie socialiste. La quantità di lavoro e mezzi di produzione aumenta in effait le masse hanno un nuovo ruolo in campo economico, sociale e politico.
L'industrializzazione è un processo sociale ed economico in grado di aumentare la redditività dei mezzi di produzione e di scambio, rendendo dipendente dalla gerarchia sociale.
dottrina liberale è una dottrina politica ed economica che promuovono le libertà individuali. E per questo il sistema economico si basa sulla atorégulation dal sistema della domanda e dell'offerta e non intervento dello stato.
La classe media è una classe che possedeva i mezzi di produzione e non stava eseguendo il lavoro manuale.
Il proletariato è una classe sociale composta di proletari che sono persone che hanno il loro stipendio per vivere.
Il processo di industrializzazione avviene come e-misurazione trasforma strutture economiche e sociali diventando un fenomeno rivoluzione industriale. Ciò rappresenta un continuo sviluppo a causa di una combinazione di fattori come decolli industriali. Una prima fase industriale si stava sviluppando in Inghilterra nella seconda metà del XVIII secolo a diffondersi nel Nord Europa. In Europa rurale vi è una transizione demografica con la modernizzazione del lavoro agricolo e del lavoro diminuendo ha bisogno in campagna. Le nuove invenzioni, applicate alla produzione manifacturière ostacolare la diffusione delle macchine sulla base delle innovazioni successive che trasformano le modalità di produzione di produttività augementant (cotone).

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email