La ricostruzione e la guerra fredda


La fine della grande guerra
Nell'ultimo anno di guerra Roosevelt cerco di ricostruire un'organizzazione internazionale che sull'esempio della SdN senza però gli stessi errori risolvesse contrasti tra le nazioni.

Primavera 1945: a s. Francisco in una conferenza nasceva l'Onu

2 i principi: uguaglianza degli Stati membri tutti pari,enti rappresentati nell'Assemblea generale.
Responsabilità delle grandi potenze chiamava a formare il consiglio di sicurezza.

Consiglio di sicurezza: 15 membri, 5 (USA, URSS, gran Bretagna, Francia, Cina) me,Bari permanenti. 10 eletti a turno.

- Assemblea generale: le sue risoluzioni non hanno valore vincolante (raccomandazioni)
- Consiglio di stato: le sue risoluzioni sono di carattere esecutivo, nei loro confronti ogni membro permanente ha diritto di veto.
- attraverso l'ONU: assicurare dopo la guerra, insieme ad altri Stati del mondo, la collaborazione pacifica tra i paesi vincitori.

- importante dopo la guerra accanto a governi democratici: Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, era presente la Russia una dittatura.

Luglio 1945: incontro di Postdam nei pressi di Berlino, qui Truman, Stalin e Churchill
Truman presiedeva la conferenza, ebbe notizia su successo della prima bomba atomica nel New Mexico, poi in Giappone. Di questo informò i paesi alleati, russi conferma loro sospetti.
In quei giorni elezioni politiche in gran Bretagna vittoria laburista, esautorato Churchill.

Ordine del giorno: continuazione della guerra con il Giappone per la quale Usa chiedono intervento URSS sulla questione tedesca.
Sorte di quei paesi dell'Europa orientale già occupati da URSS.

8 agosto URSS dichiarava guerra al Giappone iniziando l'invasione della Manciuria, ma fine del conflitto determinata da 2 bombe atomiche.

Questione tedesca: sul momento il territorio ripartito in zone di occuoazione, russi, Americani, inglesi, francesi.
Ma non ancora contemplata la divisione politica.
Mentre i russi desideravano strappare ai tedeschi il maggior numero di risorse economiche per compensare le perdite e favorire la propria ricostruzione.
Altri alleati per esperienza della prima guerra mondiale, erano riluttanti ad imporre le condizioni troppo punitive, questi doveva valere anche sul piano territoriale ma ci furono complicazioni:

Conquiste della Russia sul confine occidentale
Perché voleva correggere a suo vantaggio il proprio confine occidentale mantenendo in Polonia più regioni baltiche, acquisti ottenuti settembre 1939 più nuovi territori tra i quali parte della Prussia orientale.
Rivendicazioni legittime perché già le appartenevano ma non tenevano contro del volere delle popolazioni.

Perdita della Prussia orientale con città Könisberg:"ferita per la Germania, la questione tedesca andava ad intrecciarsi con

Questione polacca:'proprio per difendere la Polonia: Gran Bretagna e Francia guerra contro Hitler.
Dopo la spartizione della Polonia, il governo polacco in esilio a Londra che dopo la guerra voleva il riconoscimento dei diritti di quel popolo.
Le cose cambiate dopo l'attacco tedesco alla Russia anche perché i russi avevano favorito la costituzione del governo polacco in esilio antagonista è quello di Londra formato dai comunisti.
Grazie alla posizione geografica i sovietici avevano osteggiato forze politiche che avrebbero potuto dare vita ad una Polonia democratica.

Aprile 1943 unione sovietica no a, riconoscimento del governo polacco di Londra.

1 agosto 1944: dopo che l'artista rossa già alle porte di Varsavia la resistenza polacca promosse l'insurrezione della città, truppe sovietiche si fermarono consentendo ai tedeschi di schiacciare la resistenza polacca uccidendo gran parte e deportando i prigionieri (30000 massacrati).
I sovietici non avevano acconsentito l'utilizzo delle loro basi per aviazioni alleate per recare aiuti alla resistenza polacca.
Fine della guerra della questione polacca aperta e imbarazzante per alleati in base agli accordi presi in precedenza.
Per compensare la Polonia della perdita del territorio suo si penso di concederle una parte del territorio germanico: sia buona parte Mets Prussia orientale, sia regioni tedesche sul lato occidentale della Polonia fino alla linea dei fiumi Oder e Neisse.

Postdam infliggeva alla Germania la perdita di territorio notevole fine anche del secondo Reich di Bismark.

A Postdam considerazioni sui responsabili tedeschi dei crimini di guerra

Tribunale di Norimberga: internazionale
Tra novembre 1945 e ottobre 1946 giudicati i maggiori leader nazisti, 10 di essi anche ministro degli Esteri Ribbentrop e Göring a morte.
Tensione tra russi e alleati sia per futuro politico della Polonia,mia perché timore che non lasciassero a altri popoli la libertà di decidere della loro sorte politica.

Due zone di influenza, estate 1945
Così si presentava l'Europa
Orientale gravitando verso URSS
occidentale verso democrazie i poteri erroneamente formulata a Yalta ma no condivisa da America.
Ciò che determinava questa in realtà era la presenza dell'occupazione militare sovietica,manta gonfiamo URSS - alleati

La cortina di ferro 5 marzo 1946
Discorso a Fulton negli Stati Uniti di Churchill, eretta dai sovietici lungo la linea del fronte e divideva l'Europa.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email