Habilis 5252 punti

La politica estera di Napoleone Bonaparte


Le guerre rivoluzionarie hanno senza dubbio col difendere i valori democratici e liberare l’Europa dal giogo dei vecchi regimi; tuttavia Napoleone, continuando la lotta contro i nemici di Napoleone (le varie coalizioni) le ha trasformate in breve tempo in guerre di conquista.
I tre grandi nemici di Napoleone sono stati: l’Inghilterra, l’Austria e la Russia, sempre coalizzati.
In un primo tempo, Napoleone riuscì a neutralizzare l’Austria, suggellando perfino il destino comune dei due paesi con il suo matrimonio con Maria-Luisa, figlia dell’imperatore austriaco, da cui ebbe un figlio, il re di Roma, chiamato dal nonno duca di Reichstadt. Ma l’Inghilterra, protetta dalla sua situazione geografica, non cedette. Napoleone pensò, allora, di indebolirla con il blocco continentale, isolandola economicamente. E’ in parte per essere sicuro che nessun stato possa rifornire l’Inghilterra che assoggettò con la forza l’Europa, annettendo alcuni paesi, creando degli stati satelliti a capo dei quali pose i suoi familiari o suoi amici.
Ma questa ambizione di controllo totale, lo condusse al fallimento. In Spagna, Napoleone si scontrò con la guerrilla, nonostante la violenza della repressione da parte dell’esercito francese. La campagna di Russia, iniziata nel 1812, per eliminare l’ultimo alleato dell’ Inghilterra terminò con un totale fallimento. I paesi conquistati si coalizzarono di nuovo. I Francesi dovettero battere ritirata ovunque. Nel 1814, Napoleone abdicò a Fontainebleau. Fu imprigionato nell’Isola d’Elba, da cui tuttavia evase nel febbraio 1815. Per 100 giorno sembrò che riconquistasse la Francia, ma la disfatta di Waterloo mise un punto definitivo al suo regno egemonico.. Napoleone fu deportato dagli Inglesi all’isola di Sant’Elena dove morì sei annidi tardi, mentre le nazioni vittoriose, riunite nel Congresso di Vienna, fra il novembre 2014 e il giugno 1815, avevano già restaurato l’Europa pre-Rivoluzione e rimesso i Borboni sul trono di Francia.
Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze