Nazionalismo americano

Con lo sbarco dei coloni sulle coste "New English" era nata la credenza nella predestinazione . Jonathan edwards vede le colonie americane come "Renovator of the world" . Il nuovo stato doveva inoltre indicare la giusta via .
Parke Godwin : legge naturale dell'"espansione" che gli americani avrebbero dovuto compiere in quanto strumenti di Dio .
Promessa di sottomettere il mondo grazie alla predestinazione( ma con bassi toni razzisti ) .
Vescovo Berkeley : "Westward the course of empire takes its way "-> gli americani si appellarono alla dottrina greco romana ( spostamento da est a ovest degli imperi mondiali ) .
Jedidiah Morse ( geografia americana , 1792 ) : l'impero americano sarebbe diventato l'ultima stazione e il più grande impero mai esistito sulla terra .
"Continental congress" : aggettivo dai toni esagerati .

Everett ( ministro esteri ) : "the principle of our institution is expansion" : idea della Repubblica abbandonata in favore di un grande impero (expanding empire).
Elementi del nazionalismo americano : idea del "Manifest destiny" ( compito dell'America di assicurare il dominio sul proprio continente e nel mondo ) .
Visioni finalistiche di Wilson , Roosevelt , Kennedy e Bush : cura del mondo nell' American way of life .
Mercato interno : teoria della "porta aperta" ( libero commercio ) .
Esternalizzazione del male . nessuna forma di autocritica delle proprie debolezze , proteggere il proprio orgoglio ( nessun monumento del genocidio contro gli indiani mentre c'è un'americanizzazione dell'olocausto ) .

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità