Genius 17241 punti

La nascita della società industriale nell’Inghilterra del XVIII secolo


Nel XVIII secolo, in Inghilterra, le conseguenze della tecnologia applicata all’industria furono numerose:
• la ricchezza della nazione aumentò di sette volte
• la ricchezza per ogni abitante raddoppiò
• la popolazione aumentò di tre volte e questo sta a significare che la rivoluzione industriale portò benessere all’interno della società inglese
• le importazioni e le esportazione aumentarono notevolmente e comunque la Gran Bretagna esportava più di quanto non importasse e quindi la bilancia commerciale era fortemente in attivo.
La Rivoluzione industriale portò anche ad un cambiamento significativo della società inglese. Nel XVIII, il 50% della ricchezza nazionale proveniva dall’agricoltura, mentre nel XIX secolo tale contributo risultava ridotto al 25%. Questo dimostra come fosse nata una società industriale che piano piano sostituiva quella agricola.
Perché la Rivoluzione industriale è nata in Inghilterra? Essa è nata in Inghilterra per tutta una serie di fattori che si sono intrecciati e sviluppati:
• Nel XVIII, l’Inghilterra era un paese molto ricco, possedeva un vasto impero coloniale ed una flotta navale grazie alla quale era possibile praticare un commercio internazionale su vasta scala.
• Il sistema politico inglese (monarchia parlamentare) era stabile e garantiva sicurezza. Inoltre le leggi favorivano coloro che si volevano dedicare al commercio o investire in un’attività commerciale come la creazione di un’azienda tessile per la quale erano necessarie ingenti somme di denaro
• Il sottosuolo inglese era ricco di carbone che rendeva possibile lo sviluppo del vapore come fonte di energia.
• Le vie di comunicazione erano numerose: l’Inghilterra era ricca di strade, canali o corsi d’acqua che era possibile percorrere per tutto l’anno.
• All’inizio, l’Inghilterra usufruì anche di alcuni aspetti comuni agli altri stati europei come lo sviluppo della scienza e della tecnica
• Anche la presenza di una popolazione numerosa ebbe un ruolo importante: essa richiedeva in continuazione beni di consumo e questo portava l’industria a produrre sempre di più e contemporaneamente essa era in grado di fornire manodopera a tutte le industrie che continuamente nascevano.
Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email