Genius 13144 punti

Indipendenza delle colonie spagnole d’America

Durante i primi anni dell'Ottocento scoppiarono varie rivolte in America latina, che all’inizio del secolo era ancora sotto dominio spagnolo o portoghese (Brasile). Qui vi era un gran malcontento nei confronti degli spagnoli e dei portoghesi che sfruttavano le colonie, non concedevano una reale autonomia e vietavano, senza riuscire a impedirlo, il commercio con gli Stati Uniti e l’Inghilterra, fonte di molti guadagni per i coloni spagnoli.
L’invasione della Spagna da parte di Napoleone (1808) segnò l’inizio di una serie di rivolte, prima contro il governo napoleonico, poi contro il dominio spagnolo: le rivolte popolari furono soffocate, perché contrarie agli interessi dei grandi esponenti terrieri; invece le rivolte guidate dagli esponenti dell’aristocrazia coloniale divennero guerre d’indipendenza in cui gli eserciti locali riuscirono a sconfiggere quelli Spagnoli (1810-1824). In pochi anni la Spagna perse tutte le sue colonie americane, ad eccezione di Cuba e Porto Rico, e il Brasile divenne un impero indipendente (1822)
Rivoluzioni del ’48
Nuove rivoluzioni, che coinvolsero gran parte dei Paesi europei, si verificarono nel 1848, in un momento in cui una grave crisi agricola e industriale provocava un forte malcontento popolare. In queste rivoluzioni si ebbe perciò una vasta partecipazione del proletariato.
La rivoluzione ebbe inizio in Francia, dove fu scatenata in seguito alla decisione del re Luigi Filippo di proibire una riunione politica. Il re fu costretto a fuggire e venne proclamato la repubblica.
La notizia della rivoluzione scoppiata in Francia provocò rivolte in moltissime città europee (Milano, Berlino, Budapest): ovunque si innalzarono barricate (ripari costruiti on materiali diversi per bloccare il passaggio e permettere la difesa) contro l’esercito e ci furono scontri armati tra cittadini e truppe regolari. In molti Stati i sovrani furono costretti a concedere una Costituzione che accoglieva alcuni dei principi liberali.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017