Genius 5605 punti

Gerald Ford e Jimmy Carter

Nel 1974 divenne presidente il vice di Nixon, Gerald Ford. Ford dovette gestire la politica degli Stati Uniti in un periodo di grande difficoltà. Nel 1973 l’Egitto, con i nuovi armamenti, attaccò a sorpresa Israele, scatenando la guerra del Kippur, così chiamata perché l’attacco scattò il giorno del Capodanno ebraico (Yom Kippur). Gli Stati Uniti diedero degli aiuti a Israele e quindi il mondo arabo decise di sestuplicare il prezzo del petrolio. Questo atto fu scioccante e fu un colpo durissimo che acu la crisi economica degli Stati Uniti.
Nelle elezioni del 1976 vinse il democratico Jimmy Carter. Egli non era un politico di lungo corso, ma era un miliardario pastore metodista. La presidenza Carter viene ricordata come una delle peggiori del Novecento. Il connubio tra l’idealismo marcato di Carter, una crisi economica molto profonda e la sconfitta della guerra del Vietnam portarono gli Stati Uniti a vivere uno dei periodi più complessi della loro storia. Carter pose il confronto con l’URSS sulla moralità, ma allo stesso tempo gli Stati Uniti appoggiavano ancora alcune dittature e alcune guerre in giro per il mondo e Carter non fece niente per impedire tutto ciò.

Il presidente statunitense cercò di fronteggiare la crisi economica potenziando il welfare state, ma in questo modo il deficit federale peggiorò sempre di più. Il primo successo di Carter fu la pace tra Egitto e Israele nel 1978. Vennero stretti dei patti in base ai quali l’Egitto divenne il primo Paese arabo a riconoscere lo stato d’Israele, mentre Israele si impegnava a consegnare all’Egitto alcuni territori. Tutti gli altri Paesi arabi però divennero ancora più ostili nei confronti degli Stati Uniti. Nel 1979 inoltre l’Iran venne travolto da una rivoluzione religiosa e gli Stati Uniti non poterono far nulla per fermare il corso degli eventi. Gli ultimi mesi della presidenza Carter furono caratterizzati dai trattati per la liberazione degli ostaggi dell’ambasciata americana.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze