Video appunto: Famiglia reale spagnola

Famiglia reale spagnola



La Spagna è attualmente una monarchia costituzionale ereditaria, in vigore dal 1978, dopo la morte del dittatore Francisco Franco. La costituzione è stata redatta apposta per vigilare sul rispetto della legge: la funzione legislativa è svolta dal Congresso dei deputati e dal Senato; la funziona esecutiva è in mano al governo, nominato dal re; il potere giudiziario è gestito da un Consiglio generale che fa capo al presidente della Corte suprema.

L’attuale re è Juan Carlos I di Borbone, che gode anche del titolo di capo delle forze armate. È stato incoronato re di Spagna dopo la morte di Francisco Franco, il 22 novembre 1975; in seguito il suo potere di azione è stato disciplinato dalla costituzione democratica stilata nel 1978, che ha sancito la forma di monarchia costituzionale.



Al suo fianco siede la regina consorte, Sofia di Grecia, figlia dell’imperatore della Grecia Paolo I e di Federica di Hannover, sposata a Juan Carlos dal 1962. Hanno tre figli: l’Infanta Elena, l’Infanta Cristina e il principe ereditario Felipe, che porta il titolo di Principe delle Asturie e viene chiamato Sua Altezza Reale. Gli altri figli e figlie che non sono eredi al trono hanno il titolo di Infante, che è un titolo che il re può anche scegliere di concedere a terzi. Infatti, il re ha concesso tale titolo con regio decreto 2412 del 1994 al proprio cugino, Don Carlos Maria Alfonso Marcel di Borbone-Due Sicilie & Borbone-Parma, Principe delle Due Sicilie, Duca di Calabria.
Il re e la regina hanno invece il titolo di Sua Maestà. Nel caso della mancanza di eredi al trono, il successore, secondo quanto stabilito dalla Costituzione, viene designato dagli organi del potere legislativo (le Cortes generales, cioè il Congresso e il Senato).

A cura di Suzy90.