La morte di Stresemann coincise con il crollo della borsa di New York, che provocò il ritiro dei capitali statunitensi dal mercato e dalla borsa europea.
Ciò determinò ovviamente che, in Germania, si verificasse una situazione di terribile miseria che contribuì al radicalizzarsi della lotta politica. Le destre furono favorite da Hindenburg, che era stato eletto Presidente della Repubblica nel 1925, grazie al sostegno dell’industria pesante.
fondamentale a tal proposito furono le elezioni del 1930 che videro l’affermazione dei comunisti e del Partito nazional-socialista dei lavoratori tedeschi, guidato da Hitler (uscito anzitempo dal carcere, dove avrebbe dovuto scontare la pena prevista per il fallito colpo di stato del 1923), mentre perdevano forza i partiti democratici. Inoltre l’ascesa di Hitler è favorita dal sostegno dell’industria pesante e dell’alta finanza, che appoggiano la politica autoritaria e, strettamente connessa, al militarismo prussiano (SS e SA).

In queste circostanze il cosiddetto“clima di Locarno” inizia a venir meno, nel frattempo si arrestavano i progetti di collaborazione europea e di disarmo.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email