Video appunto: Brigate Rosse e Aldo Moro

Cosa sono le Brigate Rosse e chi è Aldo Moro?



Le Brigate Rosse furono un'organizzazione terroristica di estrema sinistra, attiva soprattutto negli anni 60-70 nella penisola italiana.

Quell'epoca storica è conosciuta e definita come "gli anni di piombo", a causa dei numerosi attacchi terroristici organizzati da gruppi di estrema destra ed estrema sinistra in varie città italiane.
L'obiettivo delle Brigate Rosse era quello di "fare
terrore", rapendo personalità di spicco attorno alla scena politica, per ottenere dal governo riforme per il Paese in linea con il proprio pensiero. Erano contrari a come si era sviluppata la società italiana dal dopoguerra, secondo loro troppo capitalista.

Nel 1978 rapirono a Roma l'onorevole di destra Aldo Moro, per poi ucciderlo circa un mese dopo.
Aldo Moro era molto apprezzato dal popolo in quanto stava finalmente per attuare "il compromesso storico", ossia l'avvio di un governo composto da partiti di centro destra (Democrazia Cristiana) e di centro sinistra (Partito Comunista Italiano).
Da quel momento iniziò la fase di declino per le Brigate Rosse che erano fortemente contrastate dalle azioni dello Stato. Verso la fine degli anni Ottanta era quasi scomparse, anche se all’inizio del 2000 si sono eseguiti alcuni arresti di militanti delle Nuove Brigate Rosse.