Video appunto: Van Eyck, Jan - Opere

Jan van Eyck



Jan van Eyck nacque a Maaseik nel 1390 e morì a Bruges nel 1441.
Egli famoso per aver riportato la pittura ad olio nel Quattrocento, componendo composizioni dagli straordinari dettagli.
Nella sua arte troviamo una perfezione formale, lo studio della luce e dei dettagli più minuti.

Il Polittico dell'Angelo mistico di Jan van Eyck



Questa fu una sua composizione che dipinse dal 1426 al 1432 per la Cattedrale di San Bavone a Gand.

Questa opera è un polittico apribile composto da 12 pannelli di legno di quercia.
Vi troviamo al suo interno "Adorazione dell'Agnello mistico":in un ampio paesaggio su una collina vi è un altare con l'Agnello simbolo di Cristo, adorato da una schiera di angeli ed altre figure dell'Antico Testamento come pagani, papi e santi cristiani.
Sempre all'interno del "Polittico dell'Angelo mistico" di Jan Eyck, troviamo la figura di Adamo, che emerge dal fondo d'ombra della nicchia; il suo corpo è maestoso ed è rappresentato con la massima accuratezza e con una incredibile percezione dei dettagli: infatti, ne vediamo la peluria bruna dell'addome, la pelle abbronzata dal sole delle mani e le sue vene sulle tempie.

La Madonna del cancelliere Rolin di Jan van Eyck



La scena dell'opera si svolge all'interno di un ambiente chiuso, ma che è traforato da un ampio loggiato: questo porta ad un effetto luministico, poiché la luce che proviene dal fondo illumina l'ambiente in penombra in primo piano.
Il paesaggio sullo sfondo è stupefacente: rappresentative minimo dettaglio sono gli edifici, le strade e persino i suoi abitanti.
In primo piano vediamo la Vergine riccamente abbigliata, che riceve nel suo loggiato il cancelliere.