Ominide 4103 punti

La riscoperta dell'arte classica

Nel rinascimento si riscopre la classicità in quanto modello perfetto di ordine e razionalità, punti cardine della nuova visione umanistica.
Furono infatti gli artisti rinascimentali ad occuparsi per primi "storia dell'arte" , attraverso trattati o resoconti biografici che rispondevano all'esigenza di definire un corpus teorico in base al quale legittimare il proprio operato.
Secondo gli umanisti, il cristianesimo e le invasioni barbariche avevano decretato la fine dell'età classica e dei suoi valori e i secoli medievali corrispondevano all'età di mezzo tra l'antica età dell'oro e la sua rinascita.
In realtà, la cultura antica, nelle tue espressioni letterarie, filosofiche e artistiche, era sopravvissuta attraverso i secoli medievali, anche se in contesti e con contenuti che ne avevano mutato il significato.Sopravvive, ad esempio, un ricco repertorio iconografico di soggetti e temi pagani che, nel tempo, sono stati assimilati alla cultura cristiana:è così che personaggi dell'antico e del nuovo testamento sono assimilati ad antiche figure di divinità ed eroi.

Statue e sarcofagi antichi erano presenti nelle città medievali, integrati nelle nuove architetture sotto forma di frammenti.Questi elementi facevano parte dell'immaginario collettivo, in quanto patrimonio ereditato, e venivano copiati e riutilizzati in contesti diversi, mutati nella forma e caricati di nuovi significati. Dopo la fase di studio e di sperimentazione dei modelli classici operata da Brunelleschi e Donatello, che nei primi anni del quattrocento compiono un fondamentale viaggio a Roma, è la generazione successiva a definire con chiarezza il carattere classicista del nuovo linguaggio. Figura fondamentale è Leon Battista Alberti, che ha codificato i principi ispiratori del nuovo corso in tre trattati, dedicati alle tre arti maggiori in cui si afferma il valore dell'antichità romana come modello ineguagliabile.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email