blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Raffaello - Madonna del baldacchino scaricato 6 volte

La Madonna del baldacchino

Nel 1507-08, poco prima della partenza per Roma, Raffaello iniziò a dipingere insieme agli allievi la Madonna con il Bambino tra Santi, detta Madonna del Baldacchino, eseguita per la Cappella della famiglia Dei nella chiesa di Santo Spirito, l'unica pala d'altare realizzata per Firenze.Essa rimase incompiuta, ma comunque divenne subito un modello di riferimento per gli artisti fiorentini. Si tratta di una composizione molto complessa, che, partendo dall'impostazione delle pale d'altare quattrocentesche venete e pierfrancescane, fonde l'impianto monumentale, enfatizzato dal punto di vista ribassato e dalle architetture classiche, con il naturalismo degli atteggiamenti. La Sacra Conversazione è inserita entro un'abside chiusa da colonne corinzie e voltata a cassettoni, che rivela il ricordo della Pala di Brera di Piero della Francesca e dello stile bramantesco, ma che al tempo stesso, essendo tagliata in alto, risulta dinamica e in espansione. Mosso è anche il trono con il baldacchino, i cui tendaggi sono aperti da angeli. Il cangiantismo delle vesti è come tutta la gamma cromatica del dipinto, più contenuto e meno violento e l'atmosfera non è solenne, bensì intima e vivace, grazie ai giochi di sguardi e ai sorrisi dei personaggi, che, scalati nello spazio, lo rendono reale.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email