LorD799 di LorD799
Ominide 649 punti

Cappella Chigi

La Cappella Chigi si trova a Roma all’interno della Chiesa di Santa Maria del Popolo. È stata realizzata da Raffaello Sanzio dal 1511 al 1516 ed era destinata ad essere un mausoleo della ricca famiglia Chigi.
La Cappella si apre con un ampio arco che richiama il portale del Pantheon. Per la particolare destinazione della Cappella e per le sue ridotte dimensioni, la solennità dei modelli di riferimento viene alleggerita attraverso un ricco apparato decorativo.

Nella cupola, i classici cassetti sono sostituiti da immagini preziosamente incastonate entro la geometria delle cornici.
Nelle pareti laterali ci sono le tombe di Agostino e Sigismondo, le quali sono piramidali perché derivano dalle piramidi egizie e la cui semplicità contrasta con la ricchezza dell’insieme.

Villa Madama


Villa Madama si trova a Roma nelle vicinanze del Foro Italico, è stata realizzata nel 1518 da Raffaello Sanzio, il quale ha ricevuto la commissione da Giulio de Medici per realizzare la sua villa in campagna. Il termine “Villa Madama” deriva dalla seconda proprietaria Margherita di Parma.
Questa villa si ispira alle ville romane destinate all’Otium. Essa avrebbe dovuto comprendere, oltre agli ambienti residenziali, vari spazi tra cui un teatro e le terme, articolati attorno ad un grande cortile circolare che non sono stati realizzati per motivi economici. All’esterno erano previste scuderie e un ippodromo.
L’artista ricerca l’integrazione tra gli ambienti edificati e lo spazio naturale attraverso giardini, cortili, terrazzamenti e logge articolati su differenti livelli. L’aspetto della villa richiama alcuni elementi all’interno del Pantheon.
Questa è una delle poche opere architettoniche rimaste di Raffaello.
Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email