Concy_x di Concy_x
Ominide 611 punti

Leonardo Da Vinci nasce a Vinci (a pochi chilometri da Firenze) nel 1452 e fa parte della triade del Rinascimento maturo.
Sin da piccolo, Leonardo, dimostra un particolare amore per la natura che lo porterà a studiare botanica e non avere un'impronta di tipo classico.
Di carattere molto affabile e distratto, si dice comprasse uccellini per poi liberarli.
Egli non aveva talento soltanto nelle arti figurative ma si professava anche bravo architetto.
Un suo celebre pensiero dice che un bravo pittore deve necessariamente conoscere ed applicare la prospettiva (così come era per lui importante anche l'uso del paesaggio).
Quella di Leonardo fu una vita nomade: da Firenze (dove era a bottega dal Verrocchio con cui probabilmente dipinse l'Annunciazione), si emancipò partendo per Milano (dove dipinse due versioni della Vergine delle Rocce e il Cenacolo per la Chiesa di Santa Maria delle Grazie), si spostò a Venezia, a Mantova alla corte di Isabella D'Este, di nuovo a Firenze, a Roma ed infine fu invitato alla corte di Francesco I di Francia dove morì nel 1519 (una visione romanzata e troppo informale del Vasari afferma addirittura che Leonardo sia morto "tra le braccia del re").

Le caratteristiche stilistiche principali del nostro Leonardo Da Vinci sono le seguenti: maestria in prospettiva, padronanza del disegno tipicamente fiorentina ma evoluzione nello sfumato in seguito, grande movimento dei personaggi (contrapposti non troppo arditi), importanza dei gesti dei propri personaggi (Leonardo diceva infatti che era importante osservare i muti per rendere a gesti in un'opera ciò che si vuole comunicare senza parole), variatio posturale e fisiognomica capaci di caratterizzare il carattere del personaggio ed identificarlo (soprattutto per quanto riguarda il Cenacolo, opera considerata come la summa teorica degli stilemi rinascimentali) e la vicinanza ai pittori veneti per quanto riguarda l'uso e l'amore per il paesaggio.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email