Ominide 1312 punti
Questo appunto contiene un allegato
Géricault, Jean-Louis-Théodore - Zattera della Medusa scaricato 6 volte

LA ZATTERA DELLA MEDUSA

L'opera rappresenta un episodio di cronaca nera: una nave francese in rotta dall'Africa verso la Francia affondò e alcuni superstiti rimasero parecchi giorni su una zattera, finché vennero avvistati da una nave e salvati. I giornali riportano il racconto di episodi di cannibalismo che colpirono l'opinione pubblica. Géricault fece molti schizzi che illustravano il racconto dei superstiti.
È una novità la rappresentazione di un fatto di cronaca; egli è un pittore realista e romantico proiettato nella contemporaneità. Lo schema richiama l'opera di Delacroix. Le figure avanzano nell'opera di Géricault, sono risucchiate dalle onde. Il vertice drammatico è nello straccio che sventola il ragazzo di colore simbolo della speranza.
Le linee delle assi diagonali conferiscono un senso di instabilità poiché sono contrapposte alle onde che avanzano; l'osservatore ha un senso di instabilità. Il colore richiama Caravaggio con drammatico contrasto di ombre e luce che dà realismo ai corpi senza vita.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email