Ominide 1312 punti
Questo appunto contiene un allegato
Buonarroti, Michelangelo - Tondo Doni scaricato 4 volte

Tondo Doni (Firenze, Galleria degli Uffizi)


Tondo Doni è un un dipinto a tempera su tavola del 1506-1508 circa. Michelangelo realizza la sacra famiglia per la famiglia Doni: Madonna, Gesù, S. Giuseppe e S. Giovannino. Quest'ultimo compare sullo sfondo davanti ai neofiti (uomini nudi che aspettano il battesimo). Sempre sullo sfondo si intravede un paesaggio con montagne ed un cielo lapislazzulo limpido. Michelangelo compone le figure sacre su uno schema circolare seguendo la forma del tondo. Lo schema piramidale viene superato da quello circolare.
La Madonna compie movimenti a “S” (serpentini), ha le ginocchia da una parte e busto e braccia dall'altra. Queste posizioni danno senso di dinamismo e tensioni. Sono tipici delle figure di Michelangelo. I colori sono vivaci con effetti di cangiantivismo (colore che cambia in uno stesso luogo per effetto della luce e dei riflessi).

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email