pser di pser
Ominide 5819 punti

BOTTICELLI

Botticelli è sicuramente uno degli artisti più importanti del Rinascimento e anche uno dei più conosciuti. Secondo una consuetudine in voga nell’età rinascimentale gli viene attribuito come nome d’arte Botticelli, forse perché era di statura tozza, simile ad una piccola botte anche se i suoi autoritratti non sembrano raffigurare una persona tozza, oppure perché con tale soprannome si voleva dare importanza al suo aspetto interiore; il suo vero nome era Sandro Filipepi. Botticelli opera nel periodo rinascimentale. Proprio all’interno di queste corti lavora Botticelli, che nei suoi dipinti celebrerà la gloria della famiglia dei Medici. Egli diventa un grande interprete di quel gusto che a Firenze aveva trovato i suoi maggiori esponenti in coloro che frequentavano il circolo neoplatonico di Marsilio Ficino, molto elitario, tra cui vi è Botticelli stesso.

Egli si forma nella bottega del Verrocchio, all’interno della quale impara a lavorare diversi materiali, come l’oro e l’argento, ma prende anche dimestichezza con altra forme artistiche come la pittura e la scultura. La bottega del Verrocchio fu sicuramente molto prolifica dal punto di vista artistico, in quanto la frequenterà non soltanto Botticelli ma persino il grande genio di Leonardo. Botticelli diventa uno dei maggiori interpreti del nuovo clima culturale che si respirava a Firenza, dovuto soprattutto all’influenza dell’Accademia Neoplatonica di Ficino, ed egli deciderà di interpretare i temi filosofici e letterari attraverso l’utilizzo delle immagini, cercando anche di permeare le sue opere della cultura e degli aspetti della vita che venivano dibattuti nel circolo. Egli decide quindi di interpretare l’aspetto mitologico proprio delle opere classiche (in quanto il mito era una parte importantissima della cultura classica) nelle proprie opere, non disdegnando di farsi portavoce di tale aspetto dell’arte antica anche nei ritratti. Ed è proprio nelle opere con soggetto mitologico che Botticelli esprime il suo migliore linguaggio artistico

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove