blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Botticelli, Sandro - Natività mistica scaricato 9 volte

Natività mistica

Natività mistica, dipinta tra il 1500 e il 1501, è caratterizzata da una complessa simbologia e da un misticismo che non ha più nulla dei razionali ideali neoplatonici. Sopra la capanna della Sacra famiglia danza un cerchio di angeli e, in basso, altri angeli abbracciano tre uomini; sul tetto tre angeli sorreggono un libro aperto, forse l'apocalisse, mentre di lato, fra altri angeli ancora, si vedono uomini e pastori coronati di ulivo; in primo piano cinque piccoli diavoli sprofondano nelle crepe del terreno o sono trafitti dai loro stessi forconi. Si tratta di una visione profetica della liberazione dell'umanità, attesa con ansia, come è ribadito nell'iscrizione in greco, che contiene la data, una citazione dell'Apocalisse e allusioni alla grave crisi che stava percorrendo la penisola invasa dalle milizie straniere. Dal punto di vista stilistico si assiste a una sorta di consapevole regressione formale: la prospettiva è sconvolta; le figure, seppure in movimento, sono rigide, innaturali e proporzionate non in modo realistico bensì gerarchico; i colori sono violenti; la linea,da fluida e sinuosa che era, si fa spezzata e nervosa.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove