sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Vergine Annunciata-

L’Annunciata (o Vergine Annunciata) è un dipinto ad olio su tavola di Antonello da Messina.
Nel dipinto è rappresentata la Vergine Maria intenta a leggere un testo poggiato su un leggio.
La veste blu circoscrive la faccia della Madonna e assomiglia ad una goccia; le pieghe della veste danno una resa realistica del tessuto.
La Vergine con la mano sinistra tiene la veste, mentre con la destra fa un gesto, simbolo di distanza del mondo divino da quello terreno.
Lo sguardo della Madonna non è diretto verso l’osservatore; lo sfondo è nero, in modo da mettere in risalto la figura della Vergine, il cui capo è illuminato da una luce fioca.
Il senso di movimento è dato dalle pagine del libro.

-San Sebastiano-

Il San Sebastiano è un dipinto a olio su tavola di Antonello da Messina.
San Sebastiano era un soldato romano che si era proclamato cristiano e per questo motivo era stato giustiziato con delle frecce, dopo essere stato legato ad una colonna; è considerato il protettore contro la peste.

Nel dipinto la colonna è sostituita da un albero; il Santo è rappresentato con un aspetto giovanile ed il suo corpo e il suo visto non vengono modificati, infatti non si nota alcuna espressione di dolore o qualche taglio sul corpo, nonostante abbia una serie di frecce conficcate proprio sul suo corpo.
Sullo sfondo è presente un paesaggio tipico veneziano; il senso di profondità è dato dalle linee della pavimentazione e dalle due arcate presenti dietro al corpo di S. Sebstiano.
La luce scivola sul corpo, creando effetti chiaroscurali.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email