Ominide 644 punti

Otto Wagner


Secondo le formule dell' Art Noveau e dello Jungestil tedesco anche il modernismo austriaco si esprime in un linguaggio bidimensionale volto alla creazione di un ritmo decorativo e strutturale.
Siamo alla fin e dell'800 la città di Vienna è economicamente culturalmente ricca, e l'aspetto urbano della città è il risultato di nuove trasformazioni.
Distrutte intorno alla metà dell' 800 le antiche fortificazioni, un anello di viali furono eretti intono il centro antico su cui si affacciano le residenze della borghesia, nobiltà e d edifici pubblici pieni di decorazioni e nuovi materiali.

A guidare i giovani del gruppo della Secessione c'è Otto Wagner (1841-1918) nato vicino a Vienna, le stazioni che progetta tra cui la stazione metropolitana di Karlplatz (1903-1904) a Vienna, sono edifici funzionali in cui la forma è segnata da materiali nuovi come il ferro o altri materiali nuovi e elementi decorativi di pietra e stucco o fasce di maiolica colorate. Nella Casa di Maiolica 1898 - 1899 Wagner fa uso di piastrelle di maiolica decorate da motivi floreali. La casa di Maiolica è un esempio di abbandono del repertorio delle forme decorative classiche. Nella “Cassa di risparmio postale” 1904-6 di Vienna il procedimento compositivo è opposto: elementi classici danno da supporto ad una superficie della facciata costituita da sottili lesene di marmo bianco fissate con chiodature di alluminio. Nella pensilina che copre l'accesso vetro e ferro si integrano armoniosamente. Il palazzo sembra una sorta di cassaforte gigantesca.
Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email