Ominide 4551 punti

Il cubismo spiegato attraverso le opere di Picasso


Il cubismo è un movimento artistico nato nel nord della Francia agli inizi del novecento, in un quartiere chiamato Mont Martre. I cubisti credevano che l’arte non dovesse esprime una pura visione della realtà, ma che essa dovesse essere trasposta anche tramite le sensazioni dell’artista. Per questo motivo essi non rappresentavano esclusivamente ciò che vedevano ma si basavano anche sulle loro esperienze. I canoni e i principi di questo movimento artistico trovarono un eloquente interprete in Pablo Picasso, considerato il principale esponente del cubismo in Europa. Condotti gli studi a Madrid, Picasso si avvicinò a diversi stili, tra i quali l’espressionismo e l’impressionismo, prima di pervenire al cubismo. La sua produzione artistica si articola in tre diversi periodi: il periodo blu, in cui l’artista predilige la rappresentazione di soggetti poveri e situazioni umili, come emerge ad esempio nell’opera “Poveri in riva al mare”; il periodo rosa o circense, di cui Demoiselles d’Avignon costituisce la fase iniziale e in essa emerge la ricerca della quarta dimensione tramite la raffigurazione delle maschere africane; il periodo grigio, fase che costituisce la definitiva adesione al cubismo, in cui egli accoglie pienamente lo stile e i canoni di questa corrente artistica.
Aderendo all’idea secondo cui la rappresentazione debba essere trasposta dalle sensazioni e dalle esperienze personali, nelle sue opere Picasso coinvolge lo spettatore affidandogli il compito di interpretare e comprendere il significato delle tele. Questo intento è reso evidente dall’uso del simbolismo, tecnica evidente ad esempio nella Guernica, quadro in cui gli elementi principali sono i simboli rappresentativi della Spagna: il toro e il cavallo. Il pittore lascia inoltre emergere il dolore e la sofferenza provati dai soggetti raffigurati.
Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email