Alicegi di Alicegi
Ominide 343 punti

Architettura organica

Sviluppata da Wright.
Si intende quel tipo di architettura che viene considerata parte della natura. Architettura che si deve integrare con la natura circostante. Architettura realizzata con materiali della natura: legno e pietra e cemento armato. Si confonde con la natura. Manifesta integrazione tra il costruito e l'ambiente circostante. Non economica. Commissionate da personaggi facoltosi.
Case nelle prateria. Piccole che si sviluppano su un solo piano.

La casa Kaufmann , Casa sulla cascata

Anni '30
È una costruzione, villa unifamiliare, costruita su una cascata che dà su un torrente in Pennsylvania) si sviluppa su tre piani, immersa totalmente nel bosco. Costruita con pietra locale oppure cemento armato. Fulcro è il pilastrone centrale in pietra da cui partono dei piani orizzontale che vengono a creare solette per le terrazze.
Cemento armato per elemento portanti orizzontali, mentre per quelli verticali utilizzata la pietra.
Terrazze molto aggettanti.
Parte da un elemento che è vicino ad un camino in pietra. Architettura si dilata verso l'esterno e si inserisce nella natura.
Alcuni elementi del bosco non vengono cancellati infatti all'interno della casa ci sono dei tronchi d'albero.
Camino in pietra costruito a partire da un gruppo di pietre preesistenti.
Pianta semplice in pianta libera. Tre piani tutti diversi. Parte da un nucleo e si dilata verso l'esterno. Sotto c'è torrente e ponticello sulla destra che collega la villa alla sponda opposta del torrente. C'è una scaletta che arriva al livello dell'acqua che serve a collegare l'interno con l'esterno. Collegamento tra esterno ed interno armoniosi.
Arredi sempre di Wright sempre con materiali locali. Pavimento in pietra non è regolare. Quindi lui progetta sedie a tre piedi (tripodi) in legno perché progettate per parti della casa n cui ci sono irregolarità del pavimento.

Guggenheim Museum, New York

Commissionato dalla famiglia Guggenheim quinta strada di fronte al Moma. Realizzata per una delle collezioni della famiglia.
Voleva edificio che si differenziasse dagli edifici che lo circondavano.
Realizzato su una superficie limitata. Crea un'architettura che rastremata dal basso verso l'alto, che si allarga dal basso verso l'alto. Forma elicoidale. Costituita da una grande rampa elicoidale che dal piano terra sale fino all'ultimo piano aumentando il diametro della circonferenza di base. La luce arriva da un grandissimo lucernario, cupola che da la maggiore luminosità. Ispirato dalle cupole italiane. Anche finestre a nastro lungo le pareti danno luminosità.
Questo grande corpo si innesca con un altro corpo di fabbrica convesso in cui sono concentrati ascensori e scale. Il tutto è collegato esternamente ad un corpo più basso che è riservato agli uffici, bookshop e biglietteria.
Crea la forma dell'edificio a seconda della funzione.
Form follows function lo disse il maestro di Wright, Sullivan
Lungo i muri perimetrali elicoidali si trovano una serie di setti murari ortogonali ai muri verticali. Sono dei pilastri allungati che hanno funzione strutturare, ma sui quali vengono anche appesi i dipinti.
Muri perimetrali ortogonali per collocare sopra i dipinti per poterli vedere meglio perché riprende la posizione del quadro quando è inclinato sul cavalletto. Per semplificare la visione e dare punto di vista originario. Risoluzione di diversi problemi primo tra i quelli quello dello spazio. Forma particolare ma riprende punti dell'architettura razionalista: finestre a nastro e pianta libera.
Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità