Ominide 1162 punti

Periodo Ostrogoto


Mausoleo di Teodorico

La pianta di questo mausoleo è circolare all'interno, ma essendoci delle nicchie a croce, all'esterno si possono vedere dieci lati, quindi è decagonale. Vi sono degli elementi per richiamare i Romani: la struttura è molto massiccia e vi sono vari archi a tutto sesto. La cupola non venne costruita col metodo dei Romani, cioè con la base in legno (centina) e con l'aggiunta di pietre, ma era invece un unico pezzo, posizionato sul prisma che la regge. Sulla base di questa cupola vi è un fregio, detto Fregio a Tenaglia, tipicamente barbaro; e nel mausoleo vi è la tomba di Teodorico.

Basilica di Santa Pollinare Nuovo

Sant'Apollinare è il santo patrono di Ravenna.
Questa basilica non presenta il transetto, ha una pianta rettangolare, vi sono tre navate e un abside, le colonne reggono gli archi. Quest'ultime, tra il capitello e l'arco, presentano un pulvino, fatto a forma di tronco di piramide. Vi sono due importanti mosaici nella navata centrale:
-la processione delle sante, vi sono le sante che partono dal porto di Classe e guidate dai Re Magi vanno verso la Madonna. Il mosaico da un'idea di lussuosità, le sante sono tutte uguali, sembra che fluttuino perché i loro piedi non toccano terra, non vi è prospettiva;
-la processione dei santi, vi sono i santi che partono dal palazzo di Teodorico e guidati da San Martino, raggiungono Cristo.
Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email